Giorgio Poi arriva in Romagna con il nuovo disco "Smog"

  • Dove
    Teatro Rossini
    Indirizzo non disponibile
    Lugo
  • Quando
    Dal 26/03/2019 al 26/03/2019
    20.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Martedì 26 marzo, ore 20:00, il cantautore Giorgio Poi giunge in concerto al Teatro Rossini di Lugo.

Dall’uscita del suo esordio discografico “Fa Niente” (febbraio 2017) Giorgio Poi ha costruito un rapporto unico e speciale con la musica italiana. 
Paroliere, polistrumentista e produttore, a parlare è suo percorso solido, sempre costantemente in crescita e alla ricerca di nuove occasioni in cui mettere a frutto la sua versatilità. 
La sua voce inconfondibile nelle collaborazioni con Carl Brave e Frah Quintale, la sua chitarra al servizio dell’ultimo disco e live di Calcutta pagina di, e poi ancora produttore per il disco di Francesco De Leo e tra gli autori nell’ultimo disco di Luca Carboni.
Ma è soprattutto l’energia sprigionata durante i suoi concerti che fa la differenza e mette tutti d’accordo. In Italia e in Europa fino agli Stati Uniti dove i Phoenix lo hanno voluto in aperture alle loro date di New York e Los Angeles. 
Ora Giorgio è pronto a tornare dal vivo nei principali live club italiani e con il nuovo disco "Smog" che esce l'8 marzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • Gratis
    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online
  • Giovani talenti in concerto: online il saggio della Scuola Malerbi

    • Gratis
    • 24 febbraio 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento