Giornata delle Forze armate: in vetrina uniformi e immagini storiche della “Benemerita”

La Cassa di Ravenna rende omaggio alla Giornata delle Forze Armate: la Legione Carabinieri Emilia Romagna e il Comando Provinciale dell’Arma di Ravenna, in occasione della giornata delle Forze Armate espongono presso le vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo n.30, alcune uniformi e immagini storiche della “Benemerita”.

Nella prima vetrina vengono esposte due uniformi di cordellino grigio verde dei Carabinieri del periodo che va dal 1935 al 1945, una da Tenente e l’altra da Tenente Colonnello, oltre ad alcuni berretti, caschi ed elmetti tra i quali si evidenzia, quello di tessuto nero risalente al periodo che va dal 1892 al 1900 con visiera, striscia zigrinata da Maresciallo Maggiore dei Carabinieri, munito di un fregio di filo dorato con monogramma di Umberto I, nonché il casco coloniale bianco del 1896, munito di pennacchio ridotto rosso blu, coccarda tricolore con cappietto, fiamma in metallo e granata neutra, in dotazione ai Carabinieri delle truppe d’Africa.

Nella seconda vetrina vengono esposte altre due uniformi d’ordinanza dei Carabinieri del periodo che va dal 1935 al 1945. La prima di tessuto nero da Maresciallo Maggiore, la seconda di cordellino nero da Capitano, oltre ad altri berretti, caschi ed elmetti, tra i quali si evidenziano i due caschi coloniali kaki da Carabiniere, muniti di occhiali para sabbia con coccarda tricolore, fiamma in metallo e sigle reali in rilievo, il primo del periodo che va dal 1931 al 1935, il secondo del periodo compreso tra il 1935 e il 1941.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento