Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

Giornata Verde: in programma tour ed escursioni tra fenicotteri e castelli

Si parte il 2 giugno, ma il calendario di uscite continua per tutta l'estate. Fra le mete ravennati la Pialassa Baiona e la Rocca sforzesca di Riolo

Con la Giornata Verde, che quest’anno parte ufficialmente dal 2 giugno al 6 giugno per poi continuare per tutta l’estate fino ad ottobre, si apre in tutta l’Emilia Romagna la grande stagione delle vacanze nella natura, con iniziative fra boschi, corsi d’acqua, trekking, navigazioni al tramonto, ma anche esperienze nei castelli rinascimentali più spettacolari. Concluso il lungo ponte del 2 giugno, il cartellone proseguirà per tutto l’anno con oltre 200 iniziative slow soprattutto nei weekend, fra esperienze nella natura, attività all'aperto, eventi ed itinerari speciali e ancora tanti appuntamenti nei manieri dell’Emilia-Romagna.

Non rimane dunque che allacciare gli scarponcini e godersi la natura. Fino ad autunno inoltrato si può rallentare il passo, annusare il profumo dell'aria nella laguna nel Delta del Po o nelle valli in Appennino, sorprendersi per il volo di un fenicottero rosa o di un fiero rapace. Abbracciare gli alberi e cercare con i bambini fate e gnomi delle favole. Gustarsi prodotti tipici in un pic nic allestito in un'oasi o magari sulla terrazza di un castello. Ci sono navigazioni in barca e in battello al tramonto, mini tour nelle oasi naturalistiche, birdwatching e flower watching. E ancora aperitivi e cene in luoghi pieni di fascino, oltre a escursioni a piedi, passeggiate soft, nordic walking, trekking in Appennino, pedalate in bicicletta ed e-bike su sentieri panoramici, boschi, vigneti e valli da fiaba con tante tappe golose.

Gli appuntamenti

L'11 giugno parte una Passeggiata fra pineta e Pialassa Baiona con birdwatching dei fenicotteri rosa. Il 27 giugno, happy hour con le tartarughe, si può assistere al pasto serale di alcune delle ospiti speciali in cura presso il centro Cestha (Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat), un ente di ricerca senza scopo di lucro, che ha come missione la protezione ambientale, nel complesso dell’antico Mercato del Pesce di Marina di Ravenna.
 
Il 4 e 18 giugno, tour guidato in canoa all'isola degli Spinaroni, escursione in bici e canoa all’interno della Pineta San Vitale e nella Pialassa Baiona, in uno scenario naturalistico tra i più affascinanti del Parco del Delta del Po, tra zone umide e praterie salmastre. Il 20 giugno, escursione a piedi nella Foresta Allagata di Punte Alberete, un’oasi naturalistica protetta situata a nord di Ravenna, a scoprire gli aironi e la più grande colonia di garzette d’Italia. Il 27 giugno a Savio, vicino a Ravenna, escursione In barca elettrica sul Torrente Bevano, tra le Oasi Ortazzo e Ortazzino, immersi in un ambiente quasi incontaminato del Parco del Delta del Po con uno sguardo che spazia dalla Pineta di Classe al mare.

Il 6 giugno, tradizionale appuntamento nel ravennate con La Zireda che, in occasione del 700 anniversario della morte di Dante Alighieri, escursione che vi farà riscoprire le strade percorse dal Sommo Poeta con la giovane scrittrice Martina Dotti che reciterà i versi della Divina Commedia relativi al passaggio di Dante sulle colline. Il 6 giugno, Sulle orme di Caterina Sforza pedalando in e-bike nella natura, fino a Castrocaro Terme, con guidata della Fortezza e degustazione di prodotti tipici del territorio in una tenuta vitivinicola, attraversando le colline.

Venerdì 4 giugno, Fuga da Castello - Escape Room, nelle sale più suggestive della Rocca di Riolo, gioco per scappare dalla sala del pozzo. Sempre nella Rocca di Riolo dal 6 giugno, tutti i sabati, tornano le visite guidate serali Alla corte di Caterina. Il 2 giugno, Citta' D'acque, visita narrata all’interno della Rocca Sforzesca in compagnia di Caterina Sforza alla scoperta delle sale e della storia della storica dimora.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Verde: in programma tour ed escursioni tra fenicotteri e castelli

RavennaToday è in caricamento