Giornate Fai d’Autunno: tra mura, musei e concerti per scoprire il borgo di Bagnara

  • Dove
    Bagnara di Romagna
    Indirizzo non disponibile
    Bagnara di Romagna
  • Quando
    Dal 12/10/2019 al 13/10/2019
    dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Sabato 12 e domenica 13 ottobre Bagnara di Romagna ospita un fine settimana in cui è possibile fare un viaggio nella storia, dal Medioevo ai giorni nostri, grazie alle Giornate Fai d’Autunno. L’iniziativa che consente l’apertura di luoghi d'arte o siti di interesse storico, artistico o paesaggistico spesso non accessibili al pubblico arriva infatti a Bagnara di Romagna con una proposta culturale che coinvolge anche le scuole.

“Siamo lieti di poter ospitare le giornate Fai d’Autunno – dichiara il sindaco di Bagnara di Romagna Riccardo Francone -. Si tratta per noi di un’occasione di grande importanza e prestigio, che segna una collaborazione e una sinergia per valorizzare, riteniamo meritatamente, il borgo medievale di Bagnara”.

“Obiettivo del Fai è promuovere i luoghi e i paesaggi che rappresentano la nostra identità - ha aggiunto Giovanni Gabbianelli, responsabile della delegazione Fai di Ravenna -. Iniziative come queste ci consentono di far conoscere a tanti cittadini meravigliosi luoghi italiani. Da sottolineare anche il ruolo fondamentale degli studenti-ciceroni in queste visite”.

Nelle due giornate gli apprendisti ciceroni del Liceo di Lugo e giovani volontari del paese conducono il pubblico alla scoperta del borgo di Bagnara, illustrando ai partecipanti storia e caratteristiche. Per due giorni i visitatori hanno così la possibilità di partecipare a un’originale presentazione del borgo murato medioevale, andando anche alla scoperta del Museo storico parrocchiale “Monsignor Alberto Mongardi”, ricco di cimeli religiosi e di preziosi oggetti di varie epoche, e del museo “Pietro Mascagni” con la sua raccolta di oggetti, spartiti, fotografie e di un ricco epistolario sentimentale relativo alla lunga relazione tra il compositore Mascagni e la corista Anna Lolli.
Le visite guidate si svolgono dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. La partenza è in piazza IV Novembre davanti alla Rocca. 

Sabato 12 ottobre, inoltre, la chiesa Arcipretale di Bagnara di Romagna ospita alle 20.45 il concerto per organo. Per l’occasione il maestro Kim Fabbri esegue brani d'epoca all'organo Chianei del 1785. Il ricavato viene devoluto per il restauro dei cimeli del Museo Mascagni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Sere d'estate in centro fra Mosaico di Notte e visite guidate in musica

    • dal 1 July al 31 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Mosaici di Notte e visite guidate in musica durante la settimana Rosa

    • da domani
    • dal 5 al 10 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Passeggiate con gusto, visite insolite alla scoperta di ravenna

    • solo domani
    • 5 August 2020
    • ritrovo a Porta Gaza

I più visti

  • Sere d'estate in centro fra Mosaico di Notte e visite guidate in musica

    • dal 1 July al 31 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Festival della Romagna, tre giorni di incontri, musica, premi, mostre, spettacoli e tanto altro

    • Gratis
    • dal 31 July al 3 August 2020
    • vedi programma
  • Artigianato, design e proposte originali al "Vialetto degli Artisti"

    • Gratis
    • dal 27 June al 6 September 2020
    • Vialetto degli Artisti, Milano Marittima
  • "Solo quando è piena”, torna sulle colline la cena itinerante al chiaro di luna

    • solo oggi
    • 3 August 2020
    • ritrovo agriturismo la Sabbiona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento