Giornate Filateliche Ravennati: in vetrina cartoline, dipinti e illustrazioni

La Cassa di Ravenna, nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna in Piazza del Popolo 30, fino al 17 novembre, una mostra su “1997 – 2020, Gli anni delle Giornate Filateliche Ravennati”, esposizione di cartoline e materiale filatelico delle emissioni prodotte nell’ambito del GIFRA, Giornate Filateliche Ravennati, oltre ad alcuni dipinti fra i tanti, dai quali sono state tratte le illustrazioni di alcune cartoline.  

Una manifestazione che dal 1997 (prima al Pala de Andrè, poi all’Almagià) si è svolta alla fine di settembre, luogo d’incontro e studio per collezionisti di monete, francobolli, cartoline e altro, con importanti commercianti del settore. E’ dal 1997 che collezionisti e commercianti di filatelia, cartoline e numismatica, si ritrovano al GIFRA (Giornate Filateliche Ravennati), un convegno che dalle sue prime edizioni ha avuto risonanza nazionale. 

Negli ultimi anni la manifestazione si è sempre svolta all’Almagià, verso la fine di settembre, organizzata da Confcommercio Ravenna, in collaborazione col Circolo Filatelico Numismatico Dante Alighieri di Ravenna e col contributo della Camera di Commercio di Ravenna. In tutte le edizioni del GIFRA sono state emesse cartoline, annulli postali e particolari foglietti che in gergo filatelico si chiamano erinnofili. Per la produzione di questi “oggetti” sono stati invitati a collaborare quasi tutti i pittori locali che hanno così lasciato una traccia indelebile nel mondo della filatelia. 

Nel corso degli anni, il Circolo Filatelico Numismatico Dante Alighieri ha svolto attività divulgativa in alcune scuole della città e della provincia, nell’intento di sensibilizzare i ragazzi sul valore culturale della filatelia. 
Quest’anno purtroppo, per le restrizioni conseguenti alla pandemia, la tradizionale manifestazione non ha avuto luogo e il Circolo Filatelico Dante Alighieri ha voluto esprimere, attraverso l’ospitalità della Cassa di Ravenna, un segno di continuità con l’esposizione dei “prodotti” GIFRA. Il GIFRA del 2020 è solo in vetrina al “Private Banking” della Cassa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento