“Giovani in Musica”: sul palco il Collegium Vocale “Monteverdi”

Il nuovo  appuntamento della rassegna “Giovani in Musica”, venerdì 27 settembre alla Sala Corelli del Teatro Alighieri ore 17, apre idealmente al pubblico le porte del Conservatorio di Bolzano.

Il titolo del concerto L’amor sacro e l’amor profano, indica il fil rouge delle composizioni in programma, l’amore sacro inteso come l’amore privato e sensuale e apparentemente pudico e casto della sposa in società, e l’amore legato alla terra, più schietto e senza sovrastrutture poetiche, rappresentato da una figura di donna immersa nel paesaggio rurale. Il dualismo dell’amore racchiuso nella figura femminile presente nella produzione musicale vocale, oltre a quella pittorica e letteraria, verrà proposto dalle voci dei cantanti del Collegium Vocale “C. Monteverdi” del Conservatorio di Bolzano, Martina Zaccarin cantus, Elena Sartori altus e direzione, Diego Iglesias tenor I, Michele Lo Bianco tenor II, Rocco Lia bassus.

L’ensemble di sole voci, nato su iniziativa dell’instancabile musicista e direttrice di coro Elena Sartori, anche nell’occasione ravennate nel doppio ruolo di voce e direttore, con la sua proposta musicale metterà a confronto due significativi esempi di compositori del ‘500, Giovanni Pierluigi da Palestrina con brani della sua raccolta principale il Cantico dei Cantici,  e il modenese Orazio Vecchi, i cui madrigali mutuano il linguaggio franco e libero della sua terra. Due musicisti apparentemente lontani, che in ultima analisi rendono in musica i medesimi temi e le stesse immagini secondo i canoni estetici più alla moda, quelli del tardo rinascimento che stanno cedendo il passo al nascente manierismo.

Biglietti € 5,00.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • Gratis
    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento