Gli esperti "fanno rete" per proteggere le tartarughe marine

Una "rete" a tutela delle tartarughe marine. L'associazione TAO di Porto Garibaldi e il centro CESTHA presentano al pubblico un progetto congiunto.

L'appuntamento è per giovedì 22 agosto alle ore 18.00 presso il bagno Marisa di Marina Romea, dove i responsabili del gruppo di ricerca TAO - Turtles of the Adriatic Organization che si occupa di tartarughe marine nel Ferrarese e i ricercatori di CESTHA, centro recupero per la fauna marina con sede a Marina di Ravenna presentano al pubblico i progetti congiunti attivi a tutela di tartarughe e delfini lungo le coste nel nord della regione. 

Il binomio è il primo passo per la costituzione di una vera e propria rete che riunisca tutta una serie di competenze in materia, un team di biologi e ricercatori in grado di garantire la massima efficacia nella gestione delle diverse problematiche che colpiscono questi splendidi animali. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Mafiavirus, la tragica vicenda di Peppino Impastato raccontata da suo fratello Giovanni

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • online
  • Conflitti genitori-figli e separazioni, un confronto con gli esperti

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento