Gli scatti più belli di “Wiki Loves Massa Lombarda”

Da sabato 21 dicembre a sabato 4 gennaio al centro culturale “Carlo Venturini” (viale Zaganelli 2) è visitabile la mostra “Wiki Loves Massa Lombarda”, una raccolta degli scatti più belli realizzati ai luoghi liberamente fotografabili della città, nell’ambito del concorso Wiki Loves Monuments.

Alcuni luoghi simbolo della città tra cui la torre dell’orologio, il palazzo del Municipio, il cimitero monumentale, il gelso secolare, il lavatoio, sono stati raccontati attraverso l’obiettivo di tanti appassionati. 

Il concorso internazionale Wiki Loves Monuments permette alle Amministrazioni di candidare alcuni luoghi liberamente fotografabili e rendere così le foto realizzate patrimonio condivisibile, comune e universale, grazie alla loro circolazione in rete con licenza di Creative Commons. 

La mostra, promossa e realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda, con la collaborazione dei fotografi partecipanti, sarà visitabile negli orari di apertura del centro fino a sabato 4 gennaio 2020: lunedì e giovedì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18.30, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, il sabato dalle 9.30 alle 12.30.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda: lo "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 27 aprile al 6 giugno 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • “Aspettando Bell'Italia”: tornano in piazza le gustose tradizioni regionali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Piazza della Libertà
  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Un itinerario in pineta sulle tracce del lupo

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Fosso Ghiaia, pressi parco Primo Maggio
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento