Gran Varietà dei Burattini, 40 anni di spettacoli con la Famiglia Monticelli

Le manifestazioni celebrative della restituzione del Ridotto del Teatro Goldoni alla città che per oltre un mese hanno animato la vita culturale di Bagnacavallo terminano domenica 19 maggio con il Gran Varietà dei Burattini, tanti spettacoli, uno dopo l’altro, a partire dalle ore 16.30, proposti dal Teatro del Drago / Famiglia d’Arte Monticelli che celebra quest’anno il 40° anniversario di attività di Mauro e Andrea Monticelli nell’ambito del teatro di figura.

La Famiglia Monticelli è una Famiglia d’Arte, attiva nel settore del teatro di burattini e delle marionette di cui Mauro e Andrea rappresentano, oggi, la quinta generazione, proseguendo un filone artistico ereditato da padre e nonno, entrambi sia marionettisti sia burattinai, da cui hanno appreso l’arte e il mestiere. 
Gli spettacoli di Burattini tradizionali dell’Emilia Romagna rappresentati da Mauro e Andrea Monticelli sono dinamici e arguti, basati su gag e giochi di parole che sanno divertire adulti e bambini. I testi sono tratti da antichi canovacci dell’Ottocento: fiabe antiche che dalla saggezza popolare traggono la loro forza espressiva. I ritmi e gli stereotipi sono quelli della Commedia dell’Arte, così come le maschere protagoniste delle vicende. 
Tra gli spettacoli che saranno rappresentati al Ridotto del Teatro Goldoni: Le avventure di Fagiolino e Sandrone e Il rapimento del principe Carlo.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento