Grandi hit anni '80 con Leroy Gomez dei Santa Esmeralda e Aax Donnell

Venerdì 17 agosto, la serata “Ballo scalza” al Bagno Lucciola di Marina di Ravenna offre un nuovo appuntamento con la grande disco music, sempre in collaborazione con il festival Disco Diva di Gabicce.

Sul palco si esibirà un’accoppiata insolita, con due star della disco music degli anni 70/80, che oggi lavorano assieme grazie al progetto Disco Diva Evolution 1.0, riedit di grandi successi internazionali della disco curati da Joe Vinyle & Relight Orchestra, su etichetta Disco Diva Records.

Protagonista indiscusso della serata sarà Leroy Gomez, leader dei Santa Esmeralda, famoso in tutto il mondo per il leggendario successo “Don’t let me be misunderstood”, uno dei brani più ballati di sempre, tuttora una hit delle discoteche.

Sarà con lui Aax Donnell by Traks, divenuto celebre nel 1982 per aver lanciato la versione da discoteca di “Long train running” – cover della celebre canzone dei Doobie Brothers - che ha venduto oltre 6 milioni di copie e si è aggiudicata dischi d’Oro in Francia e Germania.

Insieme, i due cantanti presenteranno fra l'altro il nuovo singolo “Gloria”, cover di un celebre brano di Van Morrison, che nella loro recente versione è già presente nei più importanti digital stores (come ITunes, Beatport, Traxsource e Spotify).

Come sempre, si può cenare al Bagno Lucciola nel pre-serata; la musica inizia alle 22.30 mentre l’esibizione di Leroy Gomez e Aax Donnell by Traks prenderà il via verso le 23.30.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento