“Guardare e vedere le differenze” per combattere violenze e discriminazioni

Sabato 24 marzo alle 17 inaugura al centro culturale “Il Granaio” di Fusignano, in piazza Corelli 16, la mostra fotografica “Guardare e vedere le differenze”, che rimane allestita fino all’8 aprile.

L’esposizione fa parte dell’omonimo progetto proposto alle scuole medie di Fusignano, Alfonsine e Conselice dalle associazioni “Demetra - Donne in aiuto” e “Artemide - Donne della Bassa Romagna”, in collaborazione con “Caffè delle ragazze” di Conselice, “INconTRAdonne” di Alfonsine e “Udi” di Massa Lombarda, Auser Fusignano e Pro Loco Fusignano.
“Guardare e Vedere le differenze” è nato con l’obiettivo di prevenire violenze e discriminazioni di genere e ha coinvolto ragazzi e ragazze per stimolare un maggiore spirito critico sulla realtà che li circonda per poi fotografare e mettere in discussione gli stereotipi più comuni.

La mostra, a ingresso libero, è visibile il sabato dalle 15 alle 18 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento