I prodotti degli agricoltori locali in piazza

Domenica 29 aprile ritorna MADRA, la mostra-mercato agricolo domenicale di Ravenna che tradizionalmente tiene compagnia ai ravennati e ai visitatori della città sei domeniche all’anno. L’evento offre il piacere a tutti di fare un salto in centro a curiosare e ad acquistare i prodotti della terra fra le bancarelle e di godere di questa festa all’insegna dei sapori e della stagionalità dei prodotti del territorio

MADRA è promossa da Cia, Coldiretti, Confagricoltura e Copagri, si svolge nel centro della città e per la temporanea indisponibilità dei portici di Via Corrado Ricci si terrà come sempre sotto i portici di Via Gordini e - novità - in Piazza Garibaldi dalle 10 alle 19: la piazza e la via ospiteranno le bancarelle di decine di agricoltori locali con l’esposizione/vendita dei prodotti della stagione primaverile. Cittadini, visitatori e turisti si troveranno a passeggiare tra prodotti sani, freschi, buoni, in un vero e proprio percorso enogastronomico alla scoperta dell’arte della campagna nel cuore della città. 

Il percorso arriva fino alla tavola. Continua, infatti, l’iniziativa “Il buono della terra al ristorante”, che vede coinvolti ben 19 ristoranti del centro, i quali propongono una degustazione di piatti preparati con i prodotti di MADRA e vini del territorio. 

L’organizzazione di MADRA è di Tuttifrutti, con la compartecipazione del Comune di Ravenna, il patrocinio della Provincia, il contributo della Camera di Commercio. Inoltre la collaborazione speciale di Slow Food Ravenna si arricchisce per l’occasione dello spazio Slow Food Day, dedicato alle farine e al grano tenero del nostro territorio e del mondo, accanto alla Bottega Solidale di via Gordini.angolo via C.Ricci, che partecipa all’iniziativa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Bugo arriva in concerto a Ravenna

    • 24 aprile 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • L'Archivio storico apre la mostra '1945: finalmente liberi!' sui social

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 marzo al 9 aprile 2020
    • Archivio storico
  • “Gente di Mare”, un racconto fotografico sulla vita dei marinai e sulle imbarcazioni

    • dal 7 marzo al 13 aprile 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento