Eventi

Il Caffè letterario di Lugo con un programma tutto dedicato a Dante Alighieri

Tra gli ospiti Roberto Balzani, Eraldo Baldini, Giuseppe Bellosi, Alberto Casadei, Federico Sanguineti e i fratelli Parmiani

Una location inedita e un unico tema che accompagnerà tutti gli appuntamenti: torna da lunedì 14 giugno il Caffè letterario di Lugo che, dopo una pausa forzata a causa dell’emergenza sanitaria, propone nuovi incontri con gli autori per celebrare i 700 anni della morte di Dante. In programma sei incontri all’aperto, al Chiostro del Monte, eccetto una serata conviviale prevista all’hotel Ala d’oro.

“Dopo tanti mesi di assenza, finalmente il Caffè letterario torna, con i suoi incontri in presenza, a promuovere i libri, la lettura e il dialogo - ha dichiarato l’assessora alla Cultura Anna Giulia Gallegati -. Anche quest’anno, pur nelle difficoltà e in una diversa location, questa rassegna ha saputo proporre appuntamenti di qualità tutti dedicati a Dante. Lugo dà così il suo contributo al fitto calendario di eventi per ricordare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, un programma che nella nostra città inizia già il 12 giugno con l’inaugurazione della mostra con le opere di Dalì alle Pescherie della Rocca. Tutto questo è possibile grazie al contributo di diverse realtà del territorio, come appunto il Caffè letterario, che da sempre si mettono a disposizione della comunità”. 

Il programma

La rassegna curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi comincia il 14 giugno al Chiostro del Monte alle 21 con Alberto Casadei e il suo libro Dante (Il Saggiatore, 2020). La Divina Commedia è universale ma è legata a vicende personali e contingenti. Alberto Casadei, intrecciando indagine storica e analisi poetica, ripercorre le tappe del poema, dalla prima circolazione nelle mani di Boccaccio e Petrarca fino alle più recenti interpretazioni, artistiche e persino informatiche. Perché l’eredità di Dante è tutt’altro che esaurita, e la Divina Commedia continua a dialogare con l’umanità del presente e del futuro. Introduce la serata Marco Sangiorgi.

Il programma prosegue il giorno successivo, martedì 15 giugno, sempre alle 21 al Chiostro del Monte, con una serata organizzata in collaborazione con Storia e Memoria della Bassa Romagna. Musica, letture e recital saranno gli ingredienti dell’appuntamento “Dalla Commedia a La Cumégia”, in cui l’opera dantesca incontra la traduzione in dialetto romagnolo della Divina Commedia realizzata da Luigi Soldati. Alla serata parteciperanno Giuseppe Bellosi, oltre agli interventi musicali di Stefano Savini, le letture di Gianni e Paolo Parmiani e il recital, scritto appositamente per l’occasione, di Francesca Viola Mazzoni. La Cumégia del fabbro poeta Gigi Soldati, edita da Longo nel 1982 con introduzione di Giuseppe Bellosi e presentazione di Tullio De Mauro, è la prima in ordine di tempo delle tre traduzioni integrali in romagnolo della Divina Commedia. 

Gli ospiti che seguiranno sono: Roberto Balzani con il libro Il mistero delle ossa di Dante (24 giugno), Federico Sanguineti con Le parolacce di Dante Alighieri (25 giugno), Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi con Dante in Romagna (26 giugno).

In programma anche una serata conviviale all’hotel Ala d’Oro domenica 20 giugno alle 20.30 con “Bona nott scufiot”. La serata, in collaborazione con l’associazione culturale Entelechia, proporrà i saggi di traduzione della Divina Commedia in dialetto romagnolo di Francesco Talanti con letture di Gianni Parmiani, Giuseppe Bellosi e Claudio Nostri. Il tutto sarà affiancato come da tradizione nei solstizi del Caffè Letterario di Lugo da una paella alla valenciana. L’ingresso, con cena, ha un costo di 29 euro a persona, bevande incluse. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 0545 22388. Infine, fino al 31 agosto è possibile visitare all’hotel Ala d’oro la mostra di Andrea Tampieri “Bagnanti”.

Tutti gli appuntamenti cominciano alle 21 eccetto la serata conviviale del 20 giugno, in programma alle 20.30. La rassegna è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi, con il patrocinio del Comune di Lugo. Tutti gli incontri sono offerti gratuitamente al pubblico (esclusa la serata conviviale).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Caffè letterario di Lugo con un programma tutto dedicato a Dante Alighieri

RavennaToday è in caricamento