Il canto greco-bizantino di Nektaria Karantzi

  • Dove
    Basilica di San Vitale
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/06/2019 al 27/06/2019
    19.0
  • Prezzo
    1 euro
  • Altre Informazioni

In piedi, da sola, come un’antica sacerdotessa, svela agli ascoltatori i tesori della musica greco-bizantina: è Nektaria Karantzi, cantante greca riconosciuta sulla scena internazionale come una delle massime interpreti di canto bizantino e ospite della rassegna Vespri a San Vitale per l’appuntamento unico di giovedì 27 giugno, naturalmente alle 19. 

Quello con cui la cantante si misura è un repertorio la cui storia si perde nei meandri del tempo e che viene affidato a una voce sola, senza strumenti e secondo i cosiddetti toni ecclesiastici, dipanandosi tra odi e canoni, poemi, tropari e alleluia. Ma è soprattutto espressione della civiltà greca, quella celebrata dalla XXX edizione del Festival, e comprende tanto l’innologia ortodossa quanto una grande varietà di canzoni popolari - canzoni del mare, della lontananza dalla patria, dell’amore.


1 euro il biglietto per Vespri a San Vitale (la durata è di circa 40 minuti)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento