“Il Mistero Segreto fra Terra e Cielo”, in mostra le tele di Werther Morigi

Nel quadro della sessantottesima esposizione personale a Milano Marittima di Werther Morigi la Bottega d’Arte, dal 5 al 31 agosto, continua l’investigazione aereiforme, materica, spaziale e visionaria di altre dieci affreschi su juta di Morigi.

Il Maestro dal 1947 soggiornò e dipinse tutte le estati fra Cervia e Milano Marittima rimbalzando sulla tela i Misteri Segreti che la Terra e il Cielo fluttuano sul mare. “Non c’è nulla di segreto che non sia dipinto, nulla di celato che non sia colorato e venga manifestato nell’apoteosi della luce.”

La selezione delle dieci opere, dal titolo “Il Mistero Segreto fra Terra e Cielo”, è curata dal comitato scientifico di storici della Bottega d’Arte, Archivio Nazionale del Corpus Opera Omnia di Werther Morigi (1915-1990).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • In mostra i "Sogni nel cassetto" di Laura Pagliai

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Bottega Matteotti
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento