Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi

Il nuovo teatro di Marina alza il sipario con lo spettacolo dell'Accademia Marescotti

"Non sarà solo una sequenza di scene teatrali, gireremo lo spettacolo come se fosse un film", dichiara l’attore Ivano Marescotti

Domenica sera alle 21 si alzerà per la prima volta, metaforicamente per ora, il sipario del nuovo teatro di Marina di Ravenna in piazzale Marinai d’Italia 18/19. Dopo l’inaugurazione ufficiale dei locali avvenuta in giugno, e due mesi di studio e preparazione sotto la guida dello stesso Marescotti, saranno gli allievi di Tam, teatro accademia Marescotti, a dare vita alla struttura concessa dal Comune, con il loro spettacolo. Offriranno al pubblico il frutto di un lavoro attoriale che li ha visti cimentarsi durante l’anno accademico con la vita di personaggi teatrali o cinematografici, i testi e le scene tratte da opere classiche e contemporanee fino a scegliere e rielaborare quelle da rappresentare nel corso dello spettacolo.

“Ciò che presenteremo domenica sera al pubblico, peraltro sala già già sold out a causa dei posti limitati per contrasto al Covid-19,- dichiara l’attore Ivano Marescotti - non sarà solo una sequenza di scene teatrali ma una occasione per i presenti di essere testimoni di riprese cinematografiche vere e proprie con quattro telecamere e ciak. Noi faremo in modo di non interrompere mai le scene ma eventuali stop, rifacimenti parziali, indicazioni registiche o tecniche, saranno da considerarsi non errori ma l’essenza stessa delle riprese cinematografiche. Si tratta infatti di un punto di arrivo della ricerca e del lavoro svolti sulla recitazione in questo ultimo anno di Tam che, come nel precedente, ci ha portato a creare opportunità alternative al teatro, come appunto la ripresa in video, consentendo agli allievi di misurarsi con la macchina da presa così come si usa per fiction TV e cinema”. 

Dei 22 allievi che si sono iscritti l’anno scorso, sono 11 quelli che sfidando il disorientamento legato alla pandemia, hanno frequentato le lezioni nei week end sottoponendosi ogni giorno al test del tampone, organizzato dallo staff di Tam. La loro età è inferiore ai 25 anni, fatta eccezione per un ultrasettantenne di Bologna. Si tratta di: Alexander Pistone, Alfredo Maria Rossi, Sara Marciano, Matteo Profeta, Irene Profeta, Costanza Magi, Luca Di Sessa, Melissa Mariani, Diletta Bucci, Lorenzo Silimbani, Silvia Minguzzi. Purtroppo, a causa dei posti limitati per il contrasto al Covid-19, potrà essere presente un numero ridotto di persone ma la rappresentazione sarà fruibile diretta su facebook dalla pagina Tam dalle ore 21.

Intanto Marescotti e il direttore organizzativo di Tam, Cristiano Caldironi, stanno montando insieme al video maker Roberto Morellini, il filmato che presenta i monologhi degli allievi della precedente edizione di Tam che a causa della pandemia non si è potuto concludere con uno spettacolo teatrale. La proiezione al pubblico avverrà il 4 settembre negli spazi della darsena di città. A novembre prenderà il via la quinta edizione di Tam che si svolgerà a Marina di Ravenna, piazzale Marinai d’Italia, nel locale adibito a teatro, ora in fase di implementazione. Le iscrizioni sono aperte. Per iscriversi inviare un video contenente la breve recitazione di un monologo o una lettura a info@teatroaccademiamarescotti.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo teatro di Marina alza il sipario con lo spettacolo dell'Accademia Marescotti

RavennaToday è in caricamento