Il tributo a Vasco Rossi di Blasconvolti e Mimmo Camporeale

Inizialmente prevista martedì 4 agosto è stata rinviata a sabato 29 agosto la serata dedicata al grande Vasco Rossi con i BlaSconVolti Vasco Tribute Band, che alle ore 21 portano sul palco del Museo Classis Ravenna il loro spettacolo all’interno della rassegna classe al chiaro di luna.

Straordinariamente insieme al gruppo anche Mimmo Camporeale, storico tastierista di Vasco e della Steve Rogers Band, un importante valore aggiunto che qualifica i BlaSconVolti come una tra le migliori Tribute Band nel panorama nazionale.

I BlaSconVolti Vasco Tribute Band nascono nel 2009 ideati del frontman Marco “Il BlaSco” Castelvetro. Durante il concerto vengono riproposti numerosi brani della più grande rockstar italiana, Vasco Rossi, spaziando dai grandi successi degli anni ’80 alle ultimissime hits: dalle intramontabili “Albachiara” e “Vita spericolata” alle sempreverdi “Siamo solo noi” e “Stupendo”, dalle struggenti ballad come “Sally” e “Un senso” al rock sferzante de “Gli spari sopra” e “Rewind”.

La band è un perfetto mix di talento ed energia, composta da veri professionisti a partire dal frontman Marco Castelvetro. La sezione ritmica è affidata a Giacomo Sangiorgi al basso ed Eleonora Casadio alla batteria che sono il vero e proprio cuore pulsante del gruppo. L’armonia è nelle mani dei chitarristi Alessandro Passanisi e Fabrizio Moretti per una perfetta combinazione che dipinge inequivocabilmente le sonorità delle canzoni di Vasco. Marco Zoli, giovanissimo talento, detiene la sezione dei fiati con cui imprime il vero sound degli anni ’80. La band si completa con la straordinaria presenza di Mimmo Camporeale alle tastiere, per uno show che soddisfa anche i fans più esigenti.

Apertura cancelli ore 20. Biglietti € 10

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento