Il trio di Gloria Turrini fra "damn blues" e gospel

  • Dove
    Mariani Lifestyle
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/01/2019 al 18/01/2019
    21.00
  • Prezzo
    3 euro
  • Altre Informazioni

Venerdì 18 gennaio torna sul palco del Mariani Listestyle un'artista travolgente, Gloria Turrini, in un progetto che la vede a fianco di due grandi professionisti: Michele "Mecco" Guidi al pianoforte e Andrea Guerrini alla tromba.

Il trio presenta "Damn Blues" un viaggio musicale che parte dalle radici del Blues e lascia contaminare il proprio percorso con altre sonorità, talvolta anche più moderne, di matrice black tra jazz di inizio secolo, gospel, soul e funk degli anni ’60 e ’70.

Le potenti note scure da contralto di Gloria Turrini, arricchite dalla sua forte e brillante personalità, fanno rivivere la musica d’un tempo attraverso uno spettacolo energico ed emozionante dove traspaiono dinamiche che vanno dal lato più romantico e dolce delle ballad fino ai groove più ipnotici del funk e del soul. Non è un caso che nel corso della loro carriera si siano rivolti a lei e alla sua incredibile voce molti professionisti come Andrea Mingardi, Max Gazzè, Giuliano Palma, Andy J. Forest e Jackie Allen.

Coperto e musica € 3. Prenotazione consigliata al 0544.215206 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un picnic itinerante in collina per godere dei sapori di stagione

    • solo oggi
    • 31 maggio 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Speciali visite guidate tra castelli ed erbe medicinali

    • dal 31 maggio al 2 giugno 2020
    • Rocca di Riolo e giardino delle Erbe di Casola Valsenio
  • Le magnifiche opere di Picasso nella sua "sfida alla ceramica”

    • Gratis
    • dal 18 maggio al 2 giugno 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento