In mostra i "Mestieri di ieri e di oggi", un grande ritratto degli artigiani di una volta

Da venerdì 30 aprile a sabato 29 maggio la Bottega Bertaccini di Faenza (C.so Garibaldi 4) ospita la mostra "Mestieri di ieri - Mestieri di oggi. Stampatori, incisori, ceramisti, falegnami, tegliai, intrecciatori di vimini".

Nell’allestimento proposto, curato dall'associazione Il Lavoro dei Contadini, si compie un percorso che attraversa i secoli partendo dagli Antichi Mestieri di Bologna con sedici incisioni seicentesche di Annibale Carracci e Giuseppe Maria Mitelli, fino ad arrivare ai giorni nostri con le opere di stampatori, incisori, ceramisti, falegnami, tegliai e intrecciatori di vimini. Si potranno dunque ammirare le immagini dei grandi artisti del passato accanto alle ceramiche di Carla Lega (Faenza), i cesti di Arianna Ancarani (Tredozio), le tele stampate di Egidio Miserocchi (Santo Stefano, Ra), i lavori in legno di Stefano Rubboli (San Zaccaria, Ra), le teglie di Maurizio Camilletti (Montetiffi, Fc).

La mostra esplora arti e mestieri antichi, con la consapevolezza che l’artigianato racchiuda la storia di una terra, il lavoro di una generazione dopo l’altra, che continuamente si rinnova. Rappresenta le nostre origini, il nostro presente, il nostro futuro. Gli artigiani invitati propongono prodotti originali, frutto del loro ingegno ma anche espressione della cultura del territorio. Il loro sapere è un bene prezioso che va tutelato, conservato, trasmesso. Un modo per riscoprire le nostre radici, ma anche per gettare uno sguardo carico di fiducia sul futuro.

Orari: 9-12.30 / 15.30-19.30, chiusa  domenica e lunedì mattina.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda: lo "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 27 aprile al 6 giugno 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Passeggiate, tour in bici, aperitivi e spettacoli itineranti: tanti eventi in Darsena

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Darsena
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento