In mostra le opere di Giuseppina Bosi e Oriano Oriani

  • Dove
    Centro Sociale “La Torre”
    Indirizzo non disponibile
    Castel Bolognese
  • Quando
    Dal 25/01/2020 al 03/02/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Da sabato 25 gennaio a lunedì 3 febbraio il Centro Sociale “La Torre” in  Viale Umberto I  48 a Castel Bolognese ospita la mostra dei pittori romagnoli Giuseppina Bosi e Oriano Oriani, entrambi membri dell’Associazione Acquerellisti Faentini Silvano Drei, con cui hanno partecipato a diverse esposizioni e iniziative.

Giuseppina Bosi, castellana, è maestra d’arte e predilige l’ acquerello.

Oriano Oriani, pittore forlivese, autodidatta, è specializzato nella tecnica ad olio. Si è avvicinato all’acquerello attraverso i corsi dell’Associazione Acquerellisti tenuti da Marinella Zaccherini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento