In scena il chitarrista noise Mark Morgan

Giovedì 25 ottobre, ore 21, il Bronson Cafè di Madonna dell’Albero ospita il live di Mark Morgan. In  apertura il duo ravennate Il Cloro.

Mark Charles Morgan è stato il chitarrista/cantante dei Sightings, band di Brooklyn che operava sui confini di suoni rock, noise e avant-garde. Durante i loro 15 anni di esistenza hanno pubblicato album acclamati dalla critica su Load Records, Ecstatic Peace! e Dais Records, per citare alcune delle etichette con cui hanno collaborato. Dopo i Sightings, Morgan ha iniziato a suonare nei Silk Purse, con concerti al To Live and Shave di Los Angeles e collaborazioni con Aaron Dilloway (Wolf Eyes), tra gli altri. Il 2018 vede l'uscita del suo primo disco da solista su Open Mouth Records, un'etichetta gestita da Bill Nace (Body / Head).

Il Cloro è un duo ravennate attivo dal 2016. Il primo lavoro, dello stesso anno, esce per la Lepers Produtcions dal titolo VHS punk and paste. Nel 2019 è prevista l'uscita del loro nuovo disco, caratterizzato da suoni esotici, strutture polimorfe, danze primitive e deformi. Un mix tra minimalismo, noise ed etno lo-fi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Torna il festival "Liberi tutti": la musica emergente canta per Patrick Zaki

    • Gratis
    • dal 24 al 25 aprile 2021
    • online

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento