Martedì sera di giugno: chiusa la rassegna

Dopo questo interessante "aperitivo", il testimone è passato al presidente dell'Associazione Gemellaggi che ha illustrato le birre che si sarebbero degustate, provenienti dai paesi gemelli tedeschi e irlandesi

Si è conclusa la rassegna di quattro incontri dei martedì sera di giugno. Nell'ultimo appuntamento, prima di incontrare l'indiscussa protagonista della serata, la birra, la "parola" è stata data ai quadri di Francesca, allieva della Scuola di pittura di Villa San Martino, esposti nella sala, che sono stati presentati dall'autrice la quale ha poi invitato a interpretarli poiché tratti da foto che lei stessa ha fatto, traducendole in seguito sulla tela: irriconoscibili parti dell'anatomia umana, quali spina dorsale, piede, dente.

Dopo questo interessante "aperitivo", il testimone è passato al presidente dell'Associazione Gemellaggi che ha illustrato le birre che si sarebbero degustate, provenienti dai paesi gemelli tedeschi e irlandesi. Un video ha poi fatto sognare un viaggio in Germania, alla Festa della birra di Kulmbach, prima di passare alla trattazione storica di quella che è stata la prima bevanda al mondo, come testimoniato da Sumeri ed Egizi. Cavalcando nel tempo si passa ai primi produttori in Europa: suore e monaci. E' seguita una degustazione accompagnata da wurstel, brazel e salumi di lupino fino al brindisi di chiusura della serata e degli incontri, ma con la voglia di rivederci, infatti, si è progettato il quinto incontro a fine estate nell'azienda La Casetta per non dimenticare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento