L’intreccio e l’orizzonte: l'arte di Enrico Versari in mostra

Le opere inedite dell’artista faentino Enrico Versari incontrano le sonorità musicali del Duo Bellavista-Soglia, nella splendida cornice del Chiostro della Chiesa dell’Osservanza. Inaugurazione sabato 28 settembre alle 18.30.

Le opere realizzate da Versari trattano un archetipo senza tempo, universale, che si esprime nell’arte dell’intreccio e della circolarità, attraverso sovrapposizioni ardite di accordi cromatici. Il Duo Bellavista-Soglia, già noto in terra Brisighellese per il recente successo del Festival della Cava Marana “Suoni e Parole”, accompagna per l’occasione le opere del pittore con i tre tempi del concerto per pianoforte e marimba “Magellan”, composto dal francese Emmanuel Sèjournè.
Un viaggio fatto di pittura e di musica, che si intrecciano verso un comune orizzonte.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fuochi d'artificio a San Lorenzo: le regole per ammirare lo spettacolo in spiaggia

    • solo domani
    • Gratis
    • 10 August 2020
    • spiaggia di Cervia
  • Sere d'estate in centro fra Mosaico di Notte e visite guidate in musica

    • dal 1 July al 31 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Gustose specialità da tutta Italia con il Truck'n'Food festival

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 10 August 2020
    • Lido Adriano
  • Musica, spettacoli e visioni in rosa: da “Sonus Salis” all'alba in Salina

    • Gratis
    • dal 5 al 9 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento