L'Orquesta Típica Andariega porta il grande tango al Socjale

Grande serata di tango proposta dal Teatro Socjale di Piangipane che ospita venerdì 23 novembre, dalle 21.00, l’orchestra argentina Orquesta Típica Andariega.
Il concerto al Socjale avrà come invitato speciale il cantante Giacomo Santiago Maini, che in passato ha collaborato con altre orchestre Argentine come la: Orquesta tìpica Juan D’arienzo e la Orquesta Tìpica Pichuco.
 
Il Sexteto è composto da giovani musicisti di Buenos Aires, l’orchestra inizia il suo percorso musicale nel 2013 e negli ultimi anni ha effettuato 3 tournée in europa presentandosi in Italia e visitando diversi paesi come Norvegia, Danimarca, Svezia, Germania, Olanda, Belgio, Francia, Svizzera, Austria, Lettonia, Grecia. Questo progetto nasce con la sottile ambizione di suonare un tango che sia piacevole per essere ascoltato e che al tempo stesso tenga tutte le caratteristiche del miglior tango ballabile, che in in Argentina chiamiamo: “tango milonguero”.

Il Sexteto ha mosso i suoi primi passi nel mondo delle sale da ballo di Buenos Aires suonando per i ballerini di tango Argentini, in seguito l’orchestra ha perfezionato il suo stile aggiungendo dettagliate dinamiche musicali e nuove composizioni, ed attualmente è una delle orchestre di tango più rappresentative del genere…è un momento particolare per il tango in Argentina già che molti giovani stanno tornando a studiare la musica che è ormai ascoltata solo dalla gente delle generazioni passate e il sexteto è un esempio di questa nuova rinnovazione che sta a poco a poco aprendo nuovi orizzonti per un genere che negli anni 90 si credeva ormai morto.

Nell’orchestra si distacca il ruolo del bandoneon, strumento unico e raro, che ormai è costruito solo da pochissimi liutai, lo strumento si contraddistingue per il suo suono malinconico e nostalgico che sommata ai violini al piano e al contrabbasso genera una sonorità acustica che unisce le sottigliezze della musica classica, all’energia della musica popolare. Tutti gli Arrangiamenti e le composizioni sono scritte dal contrabbassista Luigi Coviello e suonate da Ander Perea Da Silva, Stine Engen, Mariano Flores Gonzalez, Santiago Zamboni e Gonzalo Lesta.

Naturalmente cappelletti nell’intervallo, come da tradizione.
Ingresso riservato soci Arci.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento