L'Ottobre diventa giapponese con la personale di Kazuko Uga

Sono ormai entrate nel vivo le iniziative della 16^ edizione dell'Ottobre Giapponese, manifestazione realizzata fra Ravenna e Faenza dall'Ascig, l'Associazione per gli scambi culturali fra Italia e Giappone.
Il prossimo appuntamento a Faenza è la mostra dal titolo "La leggerezza di Tokoname", personale dell'artista Kazuko Uga, curata da Martha Pachon, che si inaugura mercoledì 10 ottobre, alle ore 18.00, nel salone delle Bandiere del palazzo comunale (piazza del Popolo 31). 
La mostra, a cura di Faenza Art Ceramic Center con il patrocinio del Comune di Faenza, resterà aperta fino 21 ottobre 2018 ed è visitabile negli orari di apertura del palazzo comunale.
Il lavoro di Kazuko Uga è un tributo alla calma contemplativa, l'artista usa la porcellana liquida per creare pezzi utilitari, decorativi e grandi istallazioni di profonda delicatezza. 
Kazuko Uga ha ricevuto numerosi premi internazionali e le sue opere fanno parte di riconosciute collezioni ceramiche.  
L'artista tiene, inoltre, corsi in molti paesi di tutto il mondo ed è docente del To-no-mori Ceramic Art Institute Training Center della antica città di tradizione ceramica Tokoname, in Giappone, dove vive e lavora nel suo studio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento