La fiaba classica in scena con "Cappuccetto Rosso"

Gli appuntamenti proposti per l’edizione 2020 di Teatro Ragazzi al Borgo in via Spada a Brisighella proseguono giovedì 30 luglio alle ore 21,15 con lo spettacolo Cappuccetto Rosso della compagnia TCP Tanti Cosi Progetti: un classico che ha accompagnato la crescita di intere generazioni qui proposto con le tecniche del teatro d’attore e pupazzi da Danilo Conti e Antonella Piroli. L’ingresso è gratuito.

La fiaba classica Cappuccetto Rosso è qui presentata nella versione che sembra essere più conosciuta, quella in cui nonna e nipotina, dopo essere state ingordamente mangiate dal lupo, vengono salvate dal provvidenziale cacciatore. Tuttavia non mancano omaggi alle altre numerose versioni, come quella narrata da Perrault, dai Fratelli Grimm e da quelle precedenti che trovano origine nell’oralità popolare. 
Tutto questo come punto di partenza di un lavoro che ha portato la compagnia a una messa in scena con figure nella quale, parallelamente alla ricerca sul linguaggio della favola con le sue tante sfumature, approfondisce il lavoro sulle tecniche di animazione che da sempre ne caratterizzano le produzioni.

Ingresso gratuito. Posti limitati. È gradita la prenotazione telefonica (0546 21306, dal lun al ven ore 10-13).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento