La figlia del "Che" a Ravenna: Aleida Guevara racconta la realtà di Cuba e le vittorie sociali

Mercoledì 12 dicembre, alle ore 20.30, presso la sala Muratori della Biblioteca Classense di Ravenna si svolgerà un incontro pubblico con Aleida Guevara, figlia di Ernesto Che Guevara.

Aleida sta affrontando un giro di conferenze in Italia organizzato dall'Associazione Nazionale di Amicizia Italia Cuba e sarà ospite a Ravenna del Circolo "Vilma Espin", con la collaborazione del gruppo consigliare "Ravenna in comune" e la consulta antifascista di Ravenna.

Aleida svolge l'attività di medico pedriatra all'Havana ed è membro del Partito Comunista Cubano.

L'incontro permetterà di conoscere l'attuale realtà interna a Cuba, le sue vittorie sociali, la strada che vuole intraprendere in relazione al contesto internazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • In cucina senza glutine: un incontro online sulla celiachia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Un percorso al femminile attraverso le bellezze di Palazzo Milzetti per celebrare la Festa della Donna

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento