La mostra dedicata a Leo Lionni "Tu sei un poeta!"

Nell’ ambito degli appuntamenti dedicati ai 20 anni di Nati per Leggere apre lunedì 9 settembre alle 17 a Casa Vignuzzi una mostra bibliografica dedicata a Leo Lionni, accompagnata dalle letture dei volontari e delle volontarie NpL di Ravenna. A 20 anni dalla scomparsa dell’artista e nel 60° anniversario della pubblicazione di “Piccolo blu e piccolo giallo”, un libro sull’ amicizia, la libertà e l’autonomia, l’identità e la diversità, “Tu sei un poeta!”, è un percorso celebrativo di conoscenza e divulgazione dell’opera di Leo Lionni.

Nato ad Amsterdam nel 1910, nel 1939 Leo Lionni deve emigrare a causa delle leggi razziali. Ha vissuto fra Italia e Stati Uniti, lavorando come grafico pubblicitario. Il suo primo libro, “Piccolo blu e piccolo giallo”, è stato realizzato durante un viaggio in treno con piccoli pezzi di carta colorata per i due nipoti Pippo e Annie. Ha vissuto per molto tempo in una casa di campagna, fra le colline del Chianti, dove ha disegnato e realizzato in bronzo piante immaginarie. Amava la musica e suonava la fisarmonica. Leo Lionni ha saputo creare un mondo magico e incantato. I protagonisti dei suoi libri sono topini poeti e curiosi, musicisti, coccodrilli esploratori, camaleonti, lumache dal guscio multicolore, e ancora,  corvi, civette, uccelli dorati.

La mostra itinerante, curata dalla Istituzione biblioteca Classense, sarà aperta dal 9 settembre al 12 ottobre e potrà essere visitata nei normali orari di apertura al pubblico di Casa Vignuzzi; le classi scolastiche potranno partecipare prenotando le visite. I 10 pannelli in esposizione riprendono i personaggi più rappresentativi dell’universo di Leo Lionni preceduti da un pannello introduttivo. I visitatori saranno coinvolti in attività creative e di stimolo alla riflessione.

L’iniziativa rientra nel “settembre dantesco” così come l’incontro formativo programmato per il 24 settembre, curato dalle bibliotecarie della Classense, che ha lo scopo di promuovere la lettura rivolta ai piu piccoli. Docenti delle scuole dell’infanzia e della primaria ma anche famiglie ed educatori sono invitati a questo particolare appuntamento dedicato alla poesia rivolta ai piu piccoli: Racconti (di) versi è un percorso tra i libri di poesia, tra gli albi lirici, tra le immagini poetiche. Tutto il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione con la casa Editrice Baobablibri e con il fattivo supporto del servizio civile.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Artigianato, design e proposte originali al "Vialetto degli Artisti"

    • Gratis
    • dal 27 June al 6 September 2020
    • Vialetto degli Artisti, Milano Marittima
  • “Cervia Improvvisata”, i dipinti di Luca Mandorlini

    • dal 26 July al 31 August 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia
  • "Ric-amati", gli scatti di Romina Pilotti

    • Gratis
    • dal 11 al 27 August 2020
    • sala Artemedia

I più visti

  • Fuochi d'artificio a San Lorenzo: le regole per ammirare lo spettacolo in spiaggia

    • solo domani
    • Gratis
    • 10 August 2020
    • spiaggia di Cervia
  • Sere d'estate in centro fra Mosaico di Notte e visite guidate in musica

    • dal 1 July al 31 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Gustose specialità da tutta Italia con il Truck'n'Food festival

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 10 August 2020
    • Lido Adriano
  • Musica, spettacoli e visioni in rosa: da “Sonus Salis” all'alba in Salina

    • Gratis
    • dal 5 al 9 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento