rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Eventi

La ricca estate della Corelli: da La Rappresentante di Lista a Goran Bregovic

Un cartellone musicale senza confini attende la formazione ravennate nel corso dell'estate con un repertorio che varia dal pop al rap, dalla classica all'elettronica

Continua l'estate d'oro de LaCorelli, protagonista di un cartellone musicale che non mette confini alla voglia di esplorare generi inediti, con un'offerta che spazia dalla classica alla contemporanea e dal genere pop al rap, folk, elettronico e cross-over. L'Orchestra e i suoi ensemble calcheranno palcoscenici vecchi e nuovi su invito dei principali festival e rassegne nazionali, consolidando le partnership artistiche già avviate e inaugurandone di nuove, sotto la Direzione Artistica e Musicale di Jacopo Rivani. Dopo i primi appuntamenti di giugno e inizio luglio, fra cui si segnala lo spettacolo "Storia di un figlio cattivo - Sulle orme di Agostino di Tagaste" in scena per il Ravenna Festival nella Basilica di San Vitale. 

Domenica 17 luglio alle 21.30 il Pavaglione di Lugo ospita l'Orchestra Corelli in "#Symphonic #MyM - Ciao Ciao Edition", data del Tour estivo de La Rappresentante di Lista, tra gli eventi di punta di questa edizione del Ravenna Festival, con Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, Erika Lucchesi (sassofono e chitarra acustica), Marta Cannuscio (percussioni), Enrico Lupi (tromba e sintetizzatori), Roberto Calabrese (batteria), Roberto Cammarata (chitarra elettrica), Carmelo Drago (basso elettrico). Il concerto, è diretto da Carmelo Emanuele Patti, che ne firma anche gli arrangiamenti contaminando in un racconto sonoro originale e audace la dimensione pop e quella sinfonica.

Mercoledì 20 luglio alle 21.30 Piazzetta Trepponti a Comacchio (FE) fa da palcoscenico al concerto del BAM BAM Duo, formato da Gianmaria Tombari e Antonio La Rosa, percussionisti eclettici e virtuosi che hanno deciso di unire le forze e le loro nature molto diverse dando vita ad un'alchimia del tutto nuova. Al pubblico offrono un programma di musica da film e brani tratti dal grande repertorio classico, oltre ad arrangiamenti e composizioni originali di Danilo Comitini, avvalendosi di una strumentazione ricca e variegata. Il concerto è ospitato dalla Rassegna "Sonate al Chiaro di Luna".

Il cartellone 2022 de LaCorelli segna poi il nuovo importante ingresso nel circuito del Mascagni Festival, con l'allestimento livornese di "MeloLogic - Indagini in musica", l'originale opera-game cha trasforma l'opera lirica in un gioco interattivo tra interpreti e pubblico, con un format mai tentato prima nella storia del teatro musicale. Due attori - Camilla Berardi, commissario e Marco Montanari, testimone - inscenano un giallo con al centro un delitto. Il loro racconto è accompagnato dalla musica eseguita dal vivo dall’Ensemble Tempo Primo, guidato da Alicia Montorsi Galli. Lo spettacolo va in scena giovedì 21 luglio alla Fortezza Vecchia di Livorno in doppia recita, alle 19 e alle 21.

Attesissimo, e non potrebbe essere diversamente, il rincontro a tre anni di distanza con Goran Bregovi? e la sua Wedding and Funeral Orchestra: l'Orchestra Corelli guidata dal suo direttore artistico e musicale Jacopo Rivani li ritroverà nel megaconcerto di venerdì 22 luglio ospitato dal MusArt Festival in Piazza della Santissima Annunziata a Firenze alle ore 21.15. Con "From Sarajevo" Bregovi? racconta il progetto di convivenza pacifica a cui siamo chiamati come cittadini del mondo, e lo fa affidando lo spettacolo all'Orchestra, un coro e tre violini solisti: ogni violino rappresenta una delle tre anime comunicanti di Sarajevo, attraverso la prassi musicale occidentale, orientale e klezmer. 

Lunedì 25 luglio il BAM BAM Duo formato dai percussionisti Gianmaria Tombari e Antonio La Rosa si esibisce alle 21.15 in Piazza San Francesco a Ravenna per la Rassegna "Ravenna bella di sera", che anche quest'anno anima le piazze e le vie del centro storico trasformando i luoghi emblematici della città in un grande palcoscenico per cittadini e turisti.

Martedì 26 luglio alle 21:15 presso la Nuova Arena Borghesi di Faenza l'Ensemble d'Archi dell'Orchestra Corelli accompagna il Coro Gospel Voices of Joy nel concerto del ventennale della fondazione: un traguardo importante per il coro diretto da Daniela Peroni, tra le migliori realtà gospel del nostro territorio per la qualità della ricerca e dell'interpretazione del repertorio afroamericano, con incursioni nelle pagine delle colonne sonore della cinematografia internazionale e rivisitazioni in chiave moderna di brani della tradizione. 

Giovedì 28 luglio alle 21.15 torna l'omaggio a Ennio Morricone, con un suggestivo concerto ospitato presso il Pavaglione di Lugo e dedicato ai grandi capolavori musicali del Maestro che hanno fatto la storia del Cinema mondiale. Per l'occasione Jacopo Rivani torna a dirigere l'Ensemble Tempo Primo affidando il canto alla bella voce di Cecilia Ottaviani, già protagonista di tante produzioni targate LaCorelli. 

Il fitto calendario concertistico di luglio si chiude in bellezza con l'ospitata al Mittelfest, una delle più prestigiose vetrine di prosa, musica e danza dell’area Mitteleuropea e dei Balcani, che ogni anno presenta ed esplora il meglio della produzione artistica nazionale e internazionale. Il festival vive nel cuore del Friuli, a Cividale. Qui l'Orchestra Corelli diretta da Carmelo Patti è attesa per una nuova tappa di "#Symphonic #MyM - Ciao Ciao Edition" con La Rappresentante di Lista. Il concerto è in programma domenica 31 luglio alle 22 presso il Convitto Nazionale Paolo Diacono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricca estate della Corelli: da La Rappresentante di Lista a Goran Bregovic

RavennaToday è in caricamento