La stanza della musica apre i battenti nell'anno di Rossini

Proseguono le iniziative per ricordare Gioachino Rossini per i 150 anni dalla sua scomparsa. Venerdì 16 novembre alle 17.30 inaugura nella biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo la Stanza della musica, un nuovo spazio che rende omaggio ai musicisti lughesi.

Durante l’inaugurazione gli allievi della scuola di musica Malerbi di Lugo Mattia Ballanti, Alberta Bassi, Katia Dal Fiume, Lucia Errani, Fabio Mariani, Maria Quaranta, Annalisa Remondini, Giorgia Ricci, Junko Yamaguki, Alice Zoli e Camilla Zoli, si esibiranno, coordinati dal maestro Matteo Salerno, su musiche di Gioachino Rossini, Leonard Cohen, The Animals, Antonin Dvořák, Patti Smith e Georg Friedrich Händel.
La Stanza della musica, allestita da Claudio Ballestracci, accoglie i fondi musicali pervenuti in dono negli ultimi anni, come una raccolta di pubblicazioni della Fondazione Rossini di Pesaro, il Fondo del maestro Luigi Penazzi e pubblicazioni rossiniane donate dall'architetto Gian Luigi Gambi. In primavera la biblioteca ha ricevuto in comodato d’uso il pianoforte, la scrivania e la poltrona del musicista Francesco Balilla Pratella, di cui la biblioteca possiede già un importante fondo librario e documentario. Nello stesso periodo la famiglia del dottor Claudio Guerra di Lugo, ha donato quasi 4mila opere di musica classica in vinile, tutte interpretazioni di pregio dei maggiori maestri e interpreti. La stanza sarà utilizzata anche come sala riunioni, grazie alla presenza di un grande tavolo ovale in legno, recentemente restaurato grazie al contributo del Lions Club di Lugo.

Per ulteriori informazioni contattare la biblioteca al numero 0545 38556, scrivere a trisi@comune.lugo.ra.it o visitare il sito www.bibliotecatrisi.it. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento