La storia del "D-Day", tra foto e cimeli si ripercorre lo sbarco in Normandia

La Cassa di Ravenna, nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo fino al 23 giugno, una mostra sul “D-Day”.

Si tratta di un’esposizione di libri, fotografie, distintivi e militaria che richiamano il D-Day (lo sbarco degli Alleati in Normandia, avvenuto il 6 giugno 1944), proveniente dalla ampia collezione privata dell’avvocato Paolo De Marchi, residente a Godo di Ravenna.

Nelle prime ore del 6 giugno 1944 lo sbarco ha inizio. Quel giorno oltre 12.000 sono i Caduti Alleati. Oggi la Normandia è per migliaia di soldati la terra dove Essi riposano per sempre: 11.000 gli Americani, 60.000 gli Inglesi e Canadesi, 100.000 i Tedeschi, silenziosi testimoni dell’orrore e della follia di ogni guerra. A loro va un tributo di rispetto e di riconoscenza, per chi ha sacrificato anche per la nostra libertà la vita.

Paolo De Marchi, avvocato ed ex manager, ha raccolto per oltre 50 anni materiale originale e repliche, libri e pubblicazioni che trattano il D-Day, visitando i luoghi storici ed i maggiori Musei dedicati, in Francia, Inghilterra e Stati Uniti. Ha realizzato molti lavori fotografici sul tema seguendo il concetto caro al mondo anglosassone del “ora e allora”, cioè contestualizzando nei luoghi odierni ciò che lì avvenne e fu.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 17 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento