La storia in cucina: tra aneddoti e pratica si celebrano le minestre di Romagna

È in programma per venerdì 5 luglio, alle ore 21,15, nella sala parrocchiale della Stella Maris a Milano Marittima, una serata culturale dedicata a: Rumagnè. Le minestre della tradizione romagnola: tagliatelle, strozzapreti e cappelletti. Storia e preparazione. 
La partecipazione all’iniziativa è libera e gratuita. 

L’incontro si svolge nell’ambito del programma dei Venerdì della Stella Maris, serate di musica, spiritualità e cultura.
I protagonisti dell’iniziativa si avvalgono della collaborazione tecnica e organizzativa di esperti dei “laboratori gastronomici” per le scuole, gestiti dall’Associazione Culturale Casa delle AIE Cervia. Collabora all’iniziativa il Consiglio di Zona di Milano Marittima. 

Nel corso della serata il pubblico potrà ascoltare alcune note storiche e aneddoti relativi alle minestre della tradizione romagnola a cura di Renato Lombardi.  
Dopo la premessa culturale si vede dal vivo, a cura della “sfoglina” Marina Rosetti, come queste minestre vengano fatte e preparate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Mafiavirus, la tragica vicenda di Peppino Impastato raccontata da suo fratello Giovanni

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • online
  • Conflitti genitori-figli e separazioni, un confronto con gli esperti

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento