Il laboratorio fiorentino L'Armadillo in mostra al Sacrario con la scuola d'arte Ramenghi

  • Dove
    Sacrario dei Caduti
    Indirizzo non disponibile
    Bagnacavallo
  • Quando
    Dal 05/07/2016 al 05/07/2016
    dalle 20,30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Continuano gli appuntamenti con l'arte promossi a Bagnacavallo dalla scuola comunale Bartolomeo Ramenghi in collaborazione con l'associazione culturale BiArt nell'ambito del progetto Bagnacavallo, il paese del “fare”. Martedì alle 20.30 al Sacrario dei Caduti prenderà infatti il via la seconda fase dell'intenso programma espositivo estivo con l'inaugurazione di una mostra di incisione dei maestri e degli artisti che lavorano nel laboratorio L'Armadillo di Firenze.

Alla presenza dell'assessore alla Cultura Enrico Sama e della curatrice del progetto Liliana Santandrea sarà possibile conoscere le opere di Gian Carlo Aiosa e Manuel Ortega, fondatori dell'Armadillo, atelier 51, progetto nato con l'obiettivo di trasmettere e condividere esperienze artistiche acquisite in anni di ricerche e sperimentazioni. Nel loro laboratorio, situato nel cuore di Firenze, città d’arte per eccellenza, i due artisti continuano a far vivere e a diffondere antiche tecniche e alchimie, in uno spazio scrupolosamente restaurato secondo le regole e il gusto dell’antica bottega toscana. L’Armadillo, atelier 51 si offre inoltre come punto d’incontro per scambi e confronti culturali. Accanto alle opere dei due fondatori, saranno esposte quelle di ventitré artisti che hanno lavorato in questo importante centro culturale. La mostra è organizzata in collaborazione con l'Associazione nazionale famiglie caduti e dispersi in guerra.

La serata continuerà con la visita ai nuovi allestimenti realizzati dagli artisti della scuola Ramenghi in sette negozi sfitti del centro, trasformati per l'occasione in piccole gallerie d'arte per il progetto Vetrine vestite d'arte. Di fronte al Sacrario, in via Garibaldi, ci saranno le grafiche realizzate dagli artisti del corso di incisione della Ramenghi, ispirate dalle poesie del libro Sotto il cielo di Lampedusa. Si proseguirà poi in via Matteotti, dove saranno esposte le incisioni e le tecniche miste di Golia Pasquale e a seguire, in via Mazzini, si visiterà la personale Donne di fuoco di Nicoletta Spinelli.

Sempre in via Mazzini, Double identity è il titolo della mostra, curata da Patrizia Cauteruccio, che presenteranno Valentina Burel e Lucia Zavatta, mentre al numero 90 Disegni dalla Ramenghi proporrà opere grafiche, dal tradizionale carboncino a elaborati più sperimentali, realizzati con ago e filo. Ancora in via Mazzini si troveranno una collettiva di incisori che attualmente lavorano nel laboratorio della Ramenghi e la personale Il tempo della natura di Ildiko Zsoldos. Gli spazi espositivi delle vetrine saranno aperti tutti i martedì dalle 20.30 alle 23 e il Sacrario anche il sabato e la domenica dalle 16.30 alle 19, fino al 19 luglio. Durante l'orario di apertura saranno presenti gli artisti per dialogare con i visitatori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Cani in passerella: una sfilata per ammirare i magnifici quattrozampe

    • solo domani
    • 20 settembre 2020
    • parco Piave
  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • A spasso con Dante fra laboratori, narrazioni, letture

    • dal 19 settembre al 24 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • A Cervia appuntamento con il 40esimo "Festival dell'Aquilone": un mese di iniziative

    • Gratis
    • dal 3 settembre al 4 ottobre 2020
    • spiaggia libera di Cervia
  • Piazza del Popolo diventa un salone del gusto con le prelibatezze di "Bell'Italia"

    • fino a domani
    • dal 17 al 20 settembre 2020
    • Piazza del Popolo
  • Mei 2020: i live di Piero Pelù, Tosca, Ernia, Omar Pedrini e l'omaggio a Titta

    • Gratis
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Dalle auto storiche alle Alpha Tauri di Formula 1, tante sorprese al Gran Premio Nuvolari

    • solo domani
    • Gratis
    • 20 settembre 2020
    • Piazza del Popolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento