Le "Trasparenze possibili" di Bellettini alla Rocca di Riolo

  • Dove
    Rocca di Riolo Terme
    Indirizzo non disponibile
    Riolo Terme
  • Quando
    Dal 02/09/2017 al 24/09/2017
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sabato 2 settembre, alle ore 18, si tiene l'inaugurazione all'aula multimediale della Rocca di Riolo Terme, della mostra “Trasparenze possibili”.

La mostra, realizzata in collaborazione con il Museo Diocesano di Imola e curata da Marco Violi, vede esposte le sculture in vetro realizzate dall'artista imolese Giovanni Bellettini. La mostra prosegue fino al 24 settembre.

Orario di apertura: fino al 14 settembre il giovedì e venerdì dalle ore 18 alle ore 23 mentre sabato, domenica e festivi dalle ore 15 alle ore 23. Dal 15 settembre il venerdì, sabat , domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.

L'artista - Giovanni Bellettini è nato a Fanano nel 1937. Per decenni ha insegnato disegno e storia dell’arte al liceo scientifico Luigi Valeriani di Imola. Ha tenuto la sua prima personale nel 1975 ad Imola nella Galleria dei Giovani.
In seguito ha partecipato a varie rassegne e a numerosi simposi di scultura. Nel 1985 ha realizzato il Monumento al donatore del sangue a Imola e il Monumento alla Resistenza di Castel San Pietro Terme.
È del 1987 invece il complesso scultoreo antistante il nuovo mercato coperto di Imola. L’anno successivo Bellettini viene ammesso al Simposio Internazionale di Carrara fra i 24 scultori che realizzano altrettante sculture per i mondiali di calcio del 1990.
Nel 1996 vince il concorso per la costruzione di un monumento ai caduti in guerra per il Comune di Castel Guelfo: dovendo sorgere in prossimità del vecchio borgo lo realizza in mattoni antichi.
Nel 2003, per la Diocesi di Imola, Bellettini realizza il cippo commemorativo del 17° centenario del martirio di San Cassiano.
Dell’artista imolese anche un monumento in bronzo, realizzato a Imola nel 2004, ai caduti della Polizia di Stato e un monumento al lavoro imolese, su commissione dei Maestri del Lavoro di Imola.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento