menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Leo Gullotta, Nicolas Vaporidis e Giovanni Vernia nella stagione teatrale del Walter Chiari

Sono confermati gli Incontri con gli artisti, che avranno luogo presso il Ridotto del Teatro nel pomeriggio del loro secondo giorno di permanenza a Cervia

Da sabato 17 novembre avrà inizio la campagna dei nuovi abbonamenti alle rassegne Prosa e Comico della Stagione 2018/2019 del Teatro Comunale Walter Chiari di Cervia. Gli uffici del Teatro saranno aperti fino a mercoledì 21 novembre (domenica 18 novembre esclusa) dalle ore 10 alle ore 13.

Il cartellone dedicato alla Prosa sarà inaugurato da un protagonista d’eccezione: Leo Gullotta in Pensaci, Giacomino di Luigi Pirandello (28 e 29 novembre). Seguirà Davide Enia con il suo nuovo spettacolo L’abisso, frutto della co-produzione di Accademia Perduta, Teatro di Roma e Teatro Biondo di Palermo (12 e 13 dicembre). Poi ancora: Ornella Muti ed Enrico Guarneri ne La governante di Vitaliano Brancati (10 e 11 gennaio); Antonio Catania, Nicolas Vaporidis e Maurizio Mattioli ne L’operazione di Stefano Reali (20 e 21 febbraio); il Teatro Kismet di Bari in una rilettura di Teresa Ludovico di Anfitrione (6 e 7 marzo); Lello Arena e Giorgia Trasselli in Parenti serpenti di Carmine Amoroso (26 e 27 marzo). Forti del consenso e della partecipazione delle scorse stagioni teatrali, sono confermati gli Incontri con gli artisti, organizzati in collaborazione con il CRAL Comunale, che avranno luogo presso il Ridotto del Teatro nel pomeriggio del loro secondo giorno di permanenza a Cervia.

La rassegna di Teatro Comico partirà con un’anteprima nazionale: Giovanni Vernia ha infatti scelto il Teatro Walter Chiari per debuttare con il suo nuovo ‘one man show’ Vernia o non Vernia: questo è il problema (2 dicembre); seguiranno Antonio Ornano con il divertentissimo Horny (26 gennaio) e Drusilla Foer nel recital Eleganzissima (1 marzo). Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21. Il prezzo degli abbonamenti alla rassegna Prosa è di 106 euro (posto di Platea e Palco); quello della rassegna Comico è di 55 euro (50 euro per giovani fino a 27 anni, adulti oltre i 65 anni e possessori di YoungER Card).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento