Lo sciame di biciclette scatta verso la Sagra del tartufo

Lo “Sciame di biciclette” è pronto per l’edizione 2018: domenica 8 aprile, alle 9.30 in piazza del Popolo sono previsti il ritrovo e l’iscrizione dei partecipanti e alle 10.30 la partenza per raggiungere parco Primo Maggio, nella pineta di Classe. 
Il percorso, facile e adatto a tutti, della lunghezza di circa dieci chilometri, si snoda lungo via Diaz, via di Roma, via Cesarea, via Romea Sud, rotonda Bretagna, Ponte Nuovo, via Romea Sud, via Classense (Classe), via Morgagni (ultima a destra prima del passaggio a livello), pista ciclabile di Classe, parco Primo Maggio. 
All'arrivo, previsto per le 11.30, i partecipanti trovano in svolgimento la tradizionale Sagra del tartufo e un ristoro a base di prodotti tipici locali riservato agli iscritti alla pedalata.

Alle 14.30 è prevista per chi vuol partecipare una visita guidata, a cura dei volontari di Legambiente, all'Ortazzo e all'Ortazzino, siti che si sviluppano all'interno della pineta di Classe e che presentano la maggiore biodiversità di tutto il litorale. Il rientro è libero.  L'iscrizione di due euro viene raccolta dalle associazioni di volontariato “Comitato Cittadino Antidroga – Legambiente - Fiab”.

Agli iscritti viene consegnato un “Buono Baratto” a cura del Comitato cittadino anti-droga E' consigliabile per tutti i partecipanti, soprattutto per i bambini, l'uso del casco.

Durante la pedalata Luca Calisti di 100Bici e Maurizio Lassandro di Bee Cyclette offono un piccolo servizio di riparazione delle eventuali forature. L'organizzazione invita tutti i partecipanti alla massima cautela. 

Presente un punto di raccolta de “Le tue scarpe al centro”, il progetto di economia circolare che, grazie al riciclo della gomma delle scarpe da ginnastica, consentirà di realizzare una pavimentazione antitrauma adatta alle aree giochi per bambini che verrà donata al Comune di Amandola colpita dal terremoto del 2015.

In pineta sono presenti il laboratorio di costruzione di “generatore di sorrisi” a cura dell’associazione Lucertola Ludens, lo stand dell’associazione Fiab e il mercatino dei prodotti tipici e dell’artigianato.

L'organizzazione dell'evento è promossa dall'assessorato all'Ambiente, Multicentro CeasRa21, Rete di educazione alla sostenibilità della Regione, Legambiente, Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab) , in collaborazione con il gruppo Amicinbici,  Trail Romagna all’ interno del progetto del Comune di Ravenna “Caleidoscopio Ravenna: i mille volti delle zone naturali tra natura, sport e benessere”, Uisp Sport per tutti, 100Bici, Bee cyclette e il Corpo volontario Forestale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento