rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Eventi Lugo

"M'illumino di meno": pedalate e passeggiate per il risparmio energetico

Si spengono le luci nella Bassa a Romagna e si va "con i piedi per terra": tante escursioni cittadine e altre iniziative per promuovere il risparmio energetico

Anche quest’anno la Bassa Romagna aderisce a “M’illumino di meno”, la più grande festa del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili in Italia che si tiene venerdì 23 febbraio, giorno del compleanno del Protocollo di Kyoto, il tentativo dell’umanità di salvare la Terra dalla distruzione indotta dai cambiamenti climatici.

L’iniziativa, giunta alla quattordicesima edizione, è ideata dallo storico programma Caterpillar di Radio 2 e il tema della festa quest'anno sarà “Con i piedi per Terra”. Obiettivo di questa edizione è infatti compiere simbolicamente i 555 milioni di passi per raggiungere la luna a piedi grazie all’aiuto di tutti.

“Il 23 febbraio, per M’illumino di meno 2018, cominciamo a pensare con i piedi”. Collegandosi a questo tema, Caterpillar suggerisce la realizzazione di eventi quali una marcia, una corsa, una passeggiata, un piedibus, eccetera, elementi colti dai nove Comuni della Bassa Romagna con un ricco calendario di appuntamenti.

Come ogni anno, ciascun Comune della Bassa Romagna il 23 febbraio provvederà inoltre allo spegnimento dell’illuminazione pubblica in alcune piazze e vie del centro, come gesto fondamentale di adesione concreta a “M’illumino di meno”.
Il Comune di Alfonsine aderisce spegnendo la pubblica illuminazione di piazza Gramsci dalle 18 alle 19.30. A Bagnacavallo luci spente in piazza della Libertà dalle 17.30 alle 19.30. Il Comune di Bagnara di Romagna ritarderà di 30 minuti l’accessione della pubblica illuminazione del centro storico. In piazza Foresti a Conselice, in piazza Mazzini e piazza Caduti a Lavezzola e in piazza Mameli a San Patrizio l’illuminazione pubblica rimarrà spenta dalle 20 alle 21. Ritardo dell’accensione delle luci alle 20.15 in piazza Vittorio Emanuele II a Cotignola. A Fusignano l’illuminazione pubblica sarà spenta dalle 20 alle 22 in corso Emaldi, piazza Corelli, via Battisti, piazza Armandi, via Monti e via Piancastelli. A Lugo sarà posticipata alle 19 l’accessione della pubblica illuminazione delle piazze centrali. A Massa Lombarda accensione ritardata alle 19.30 in piazza Matteotti e via Vittorio Veneto, mentre a Sant’Agata sul Santerno luci spente fino alle 19 in piazza Umberto I, piazza Garibaldi, piazza Monsignor Rambelli, via Roma, via Sassoli e via Baldi.

A Bagnacavallo ci sarà l’evento “Bagnacavallo con i piedi per terra”, rivolto ai ragazzi delle scuole e alle loro famiglie. Gli studenti si ritroveranno alle 16.30 presso le scuole medie di via Cavour per la semina della nuova aiuola; alle 17 partiranno per la passeggiata a piedi verso il Giardino dei Semplici, da dove inizierà alle 17.15 la visita guidata con merenda, in collaborazione con l’associazione “Cercare la Luna”. I ragazzi torneranno poi verso la scuola a piedi con una passeggiata illuminata da tanti palloncini a led. Per informazioni contattare il numero 0545 280889 o vistare il sito www.comune.bagnacavallo.ra.it. 

A Bagnara di Romagna è in programma “A scuola con il Piedibus”. Alle 8 gli alunni delle scuole elementari partiranno da largo della Libertà, area palestra comunale, per andare a scuola con il Piedibus, l’autobus che va a piedi. Per informazioni contattare il numero 0545 905501.

Appuntamenti anche a Conselice e nelle sue frazioni. La biblioteca “Giovanna Righini Ricci”, in via Garibaldi 8, ospita, alle 17.30, le letture al “Piccolo Buio” per bambini dai 3 anni. A San Patrizio partirà alle 20.30 da piazza Mameli la camminata di 3 km, in collaborazione con Atletica San Patrizio. I partecipanti devono munirsi di una torcia. Sarà disponibile un punto ristoro a cura dell’associazione Sagra del tortellone sanpatriziese. Lavezzola partecipa all’evento sabato 24 febbraio con le letture al “Piccolo Buio”, previste al centro sociale “Maurelio Salami”, in via Pasi 4, alle 10 per bambini fino a 3 anni e alle 11 per i bimbi con più di 3 anni. Inoltre, il Teatro comunale di Conselice, in via Selice 125, ospiterà dal 12 al 18 marzo l‘esposizione del “Percorso didattico interattivo sulla sostenibilità”. Per informazioni contattare l’Ufficio Cultura al numero 0545 986918 o la biblioteca al numero 0545 986928.

A Cotignola si svolgerà alle 20 la camminata a cura di Cotignola cammina e Podisti Cotignola. È consigliata una torcia personale. Per informazioni contattare la biblioteca al numero 0545 908874.

Continua a leggere: Fusignano, Lugo, Massa e Sant'Agata ===>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"M'illumino di meno": pedalate e passeggiate per il risparmio energetico

RavennaToday è in caricamento