Festa della montagna in tre serate a Faenza

Torna dal 3 al 5 novembre alla sala Zanelli del Centro Fieristico di Faenza, la tradizionale manifestazione dedicata alla montagna. Tre le serate di incontri

Torna dal 3 al 5 novembre alla sala Zanelli del Centro Fieristico di Faenza, la tradizionale manifestazione dedicata alla montagna. Tre le serate di incontri (alle ore 21 con ingresso libero), a partire dal 3 novembre, con la coppia composta dal’alpinista veneto Mario Trimeri e dal regista ravennate Ugo Antonelli.

All’attivo 100 spedizioni extra europee, Trimeri ha scalato le “seven summit” ossia le 7 vette più alte dei sette continenti ed anche i corrispondenti vulcani. Antonelli è autore di tanti reportage di viaggio e video-documentari in giro per il mondo (dalla Groenlandia al Borneo, alla Malesia solo per citarne alcuni) che gli sono valsi numerosi riconoscimenti tra cui la 35 esima edizione del Premio Guidarello, assegnatogli nella “sezione audiovisivi” per il documentario “India, appunti di viaggio”.

Domani l’incontro“Le montagne nel cuore dell’Europa” mette al centro gli sport invernali: ospite il Consorzio di promozione turistica del Tarvisiano Sella Nevea e Passo Pramollo, Gabriella Paruzzi campionissima di  sci fondo, vincitrice della 30 km alle Olimpiadi di Salt Lake City nel 2002 e della Coppa del mondo 2004, ed Ararad Khatchikian, della scuola di sleddog (corse con slitte trainate da cani nordici) di Tarvisio, che presenterà “Sulle orme di Balto”: uno show di video, racconti e canzoni. L’incontro si concluderà con una degustazione di prelibate specialità tipiche del Friuli Venezia Giulia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, sabato 5, gran finale con Simone Origone, di Champoluc, primatista assoluto di km lanciato, la “formula uno dello sci”: detiene il record di velocità con 251,40 chilometri all’ora. Ha conquistato quattro titoli mondiali e sette volte ha vinto la “sferra di cristallo” con 45 podi. Origone è maestro di sci ed anche guida alpina: tra l’altro ha salito le 20 vette oltre i 4000 metri della catena del Monte Rosa e del Cervino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Fa la spesa e vince una casa: l'infermiera sceglie di abitare in una torre "da favola"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento