Marescotti inaugura la rassegna cinematografica del Fidapa

La rassegna proseguirà il 5 maggio con la proiezione del film di Jean-Pierre Améris, "Emotivi Anonimi" alle 20:45 sempre al cinema Mariani di via Ponte Marino.

Venerdì 29 aprile presso il cinema Mariani, è stata inaugurata una mini rassegna cinematografica curata dalla dottoressa Olga Cellentani, psicologa e psicoterapeuta, dall’associazione Fidapa BPW di Ravenna e con il contributo del Comune di Ravenna.

La serata inaugurale è stata dedicata al film “Ieri oggi e domani” e ha visto come ospite d’eccezione la partecipazione dell’attore Ivano Marescotti che ha arricchito con altre scene, parti del film diretto da Vittorio De Sica e con Sofia Loren e Marcello Mastroianni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rassegna proseguirà il 5 maggio con la proiezione del film di Jean-Pierre Améris, “Emotivi Anonimi” alle 20:45 sempre al cinema Mariani di via Ponte Marino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento