Fuochi a Sant'Apollinare, cozze e pesce azzurro: la gustosa estate di Marina

Presentate le iniziative della Pro Loco di Marina che apre al "plastic free". Tanti appuntamenti, ma anche qualche rammarico

Dal 15 giugno parte l'estate di eventi 2019 a Marina di Ravenna, organizzati dalla Pro Loco. E' il Saraghina Day a battezzare l'incipit di questa stagione che vede un'alternanza di manifestazioni enogastronomiche, concerti, fuochi artificiali e incontri a carattere culturale.

Le iniziative dell'estate a Marina

Non mancano le novità a Marina di Ravenna con un programma teso a valorizzare la tradizione culturale storica e marinara della località balneare. Confermati i fuochi artificiali a cura della Pro Loco in data 22 luglio, vigilia di Sant'Apollinare, spettacolo pirotecnico che si somma a quello del 15 agosto organizzato dal Comune. Nella serata del 22 luglio i fuochi d'artificio sono accompagnati da una speciale degustazione del risotto dall'originale ricetta di "Adriano re del risotto" (all'ex Stabulario) e dal concerto della Bandeandrè (al Bacino Pescherecci) dal titolo "All'ombra dell'ultimo sole" in ricordo di Fabrizio De Andrè.

Sono due invece i weekend dedicati alla Sagra della Cozza: dal 19 al 21 luglio e dal 26 al 28 luglio (ritrovo all'ex Stabulario).

Altra novità è la collaborazione con il Florence International Choir & Orchestra Festival, che il 27 luglio porta al Bacino Pescherecci il concerto della famosa Ying Wa Primary School Symphonic Band, un'orchestra composta da 80 giovani musicisti di Hong Kong.

Appuntamenti fissi, oltre ai mercatini del giovedì e del sabato, sono le passeggiate educative per cani e padroni "Marina a 4 zampe" (tutti i giovedì dal 20 giugno, escluso a Ferragosto), e il tour "Marina Bunker" in programma i venerdì sera durante le manifestazioni principali.

L'innovazione a Marina riguarda anche la riduzione dell'impatto ambientale. Il presidente della Pro Loco Marino Moroni, infatti, annuncio "l'abbandono delle plastiche monouso nelle manifestazioni di Marina". Piatti, bicchieri e posate utilizzate dal 2019 sono quindi in materiale compostabile, rispettoso dell'ambiente. Un a bella sfida lanciata anche agli altri operatori turistici.

Notte Rosa e Ferragosto

Il weekend dal 5 al 7 luglio si colora con la Notte Rosa. Per l'occasione, oltre al già annunciato concerto di Giusy Ferreri, le strade di Marina si riempiono di divertimento e gusto con la Sagra del Pesce azzurro (all'ex Stabulario) e con il Mercatino Rosa (su Viale delle Nazioni). 

Per Ferragosto, invece, torna a Marinara la Festa del Mare, gestita dalle associazioni sportive dilettantistiche locali. La Festa del Mare comincia venerdì 9 agosto e prosegue fino alla sera del 15 agosto, mentre il 16 e 17 agosto i prosegue con la Festa dello Sport (entrambe le manifestazioni si tengono in piazza Dora Markus). In parallelo, per tutti e nove i giorni di festa Viale delle Nazioni ospita mercatini con artigianato, prodotti naturali e oggettistica e il 15 agosto, dalle 23.45 il sempre atteso momento dei fuochi artificiali sul mare.

La cultura al mare

Oltre a feste, sagre e mercatini, la Pro Loco di Marina in collaborazione con la Capit promuove varie iniziative culturali. Da giugno a settembre si alternano alla Galleria FaroArte 4 mostre:

  • "Luoghi e figure. Io verso Persepoli" di Bruno De Angelis
  • "Trasformazione", un collettiva di giovani artisti italiani e messicani
  • "Sussurri" di Maurizio Rogai
  • "Le tracce e i colori della pittura" di Alfonso Frasnedi

Torna poi l'atteso appuntamento con Capit Incontra, un totale di otto serate programmate dal 19 luglio al 7 agosto. Grande attenzione alla Romagna con Franco Gabici, Nevio Spadoni, Eraldo Baldini, Vittorio Bonetti e Maurizio Garuti, ma non manca qualche excursus, come la serata dedicata a Leonardo Da Vinci con Paolo Cortesi, e l'anniversario dello sbarco sulla Luna con Giancarlo Mazzuca e Luca Liguori. L'apertura della rassegna è un inno alla cultura senza barriere, con l'inconto "Grazia Deledda in esalettura".

Infine, la tradizionale serata dedicata alla poesia che quest'anno offre il suo tributo a Dante Alighieri: all'Auditorium Di Stefano di Marina si tiene infatti l'incontro con il regista e autore Marco Martinelli (21 agosto) che presenta il suo volume "Nel nome di Dante".

Niente cous cous e forse finiranno anche i mercatini del giovedì

Non manca un briciolo di rimpianto. Non si tiene quest'anno la sagra dedicata al cous cous, "a causa del regolamento comunale che riguardo le manifestazioni enogastronomiche", spiega Marino Moroni.

Altra nota dolente potrebbe riguardare i mercatini del giovedì, quelli aperti ad artigiani e creativi. "Potrebbe essere l'ultimo anno" riferisce ancora il presidente della Pro Loco di Marina. Pare infatti che le spese per gli adempimenti al decreto sulla security vada ad affossare i guadagni dei mercatini del giovedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento