Prodotti del territorio e degustazioni di sangria romagnola alla Festa del Buco Incavato

Torna la festa dedicata al frutto simbolo della città di Massa Lombarda, ora presidio Slow Food: la pesca “Buco incavato”, che si festeggia venerdì 28 agosto in piazza Matteotti. Tutto è pronto per la nona edizione della festa che rimarca l’impegno a valorizzare il progetto di recupero delle tradizioni contadine e di salvaguardia delle piccole produzioni di eccellenza gastronomica, progetto che ha ottenuto ulteriore riconoscimento grazie all’attivazione del presidio Slow Food.

Dalle ore 19 apre il mercatino dei produttori con miele, vino, formaggi, peperoncino e olio, con la collaborazione dell’associazione “Il lavoro dei contadini”, laboratori della tradizione con creazioni degli artigiani, stampe romagnole, cesti in vimini e ceramica. Spazio anche alla pesca nel piatto con la degustazione gratuita di sangria romagnola (pesche e vino di Romagna), il tutto nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid. Sempre a cura dell'associazione, saranno esposti gli arazzi della stamperia Pascucci con i disegni di Tonino Guerra in occasione del centenario del Maestro.

Sotto al loggiato del Municipio per tutta la serata viene esposta una mostra dedicata alla Frutticoltura, con foto storiche e documenti, e naturalmente in piazza non mancheranno i protagonisti della festa, ovvero i produttori del Buco Incavato, con la vendita delle loro pesche.

Alla festa del buco incavato si affianca l’ultimo appuntamento con la Festa Mercato. Nella stessa serata di venerdì 28 agosto in centro ci saranno negozi aperti e i mercatini di hobbistica, dell’ingegno e vintage lungo Corso Vittorio Veneto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Giornata della memoria: testimonianze e lezioni online per non dimenticare la Shoah

    • da domani
    • Gratis
    • dal 22 al 30 gennaio 2021
    • online
  • Giorno della Memoria a Cervia: una targa per ricordare Silvio Wertheimer

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • Piazza Pisacane
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento