Massimo Padua e la sua “Attitudine alla notte” alla Classense

Giovedì 8 dicembre, alle ore 15.30, presso la Sezione Lettura della Biblioteca Classense, si terrà un incontro con l'autore ravennate Massimo Padua nell'ambito dell'iniziativa Dicembre d'autore, progetto finanziato dall'Istituto dei Beni Artistici Culturali e Naturali dell'Emilia Romagna che vedrà l'apertura straordinaria festiva dell'Istituzione Biblioteca Classense dalle ore 15.00 alle ore 18.00. 

Lo scrittore presenterà il suo ultimo libro Attitudine alla notte (Runa editrice, 2016), un thriller-gotico in cui Gabriele, fresco di divorzio e colpito da una grave insonnia,  è costretto a vivere di notte una realtà che gli appare distorta in seguito ad uno strano incontro con Giada, donna misteriosa, e alla scomparsa di Stefano, il suo migliore amico.  La vicenda assumerà risvolti drammatici fino a sconvolgere l'esistenza del suo protagonista,  le cui poche certezze vengono minate definitivamente. Sebbene sembri virare verso un racconto orrorifico, la reale intenzione di  Padua è quella di affrontare, per via di metafora, le dinamiche di una famiglia intesa non nel senso più tradizionale del termine, ma come gruppo di persone che condivide gli stessi interessi, finendo per sondare le capacità di “riconoscere ed accettare i mostri che sono dentro di noi” (Padua, 2016).

Massimo Padua è nato a Ravenna nel 1972. Ha pubblicato diversi romanzi come La luce blu delle margherite (Fernandel, 2005 - Premio Opera Prima Città di Ravenna), L’eco delle conchiglie di vetro(Bacchilega, 2008 - Premio Tammorra d’argento), L’ipotetica assenza delle ombre (Voras, 2009 - Premio Perelà), A un passo dalla luna piena (Fernandel, 2014) e la raccolta di racconti Si sta facendo buio (Voras, 2009). È presente in diverse antologie, tra le quali Racconti nella rete (Nottetempo, 2008) e Io mi ricordo (Einaudi, 2009). 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • Ospiti, incontri ed escape room per ricordare la caduta del Muro di Berlino

    • Gratis
    • dal 11 al 14 dicembre 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Michele Bovi presenta "Ladri di Canzoni - 200 anni di liti musical-giudiziarie"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • The Ale House blues club

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento