Il Meeting delle Fiat 500 raggiunge il quarto di secolo

Il Meeting delle Fiat 500 e derivate di Bagnacavallo è diventato oramai un classicissimo per tutti gli appassionati di auto d’epoca. Innanzitutto perché le auto in questione sono le mitiche Fiat 500 e poi perché l’appuntamento si svolge in Romagna, terra nota per la sua grande ospitalità e per la passione “de mutor”. L’appuntamento con la 25esima edizione del Meeting è fissato per domenica 10 novembre, dalle ore 8.30.

Il Circolo Auto storiche Romagnolo e il Gruppo Piloti Bagnacavallese, organizzatori dell’evento, anche in questo 2019 sperano di ottenere grande riscontro, portando a Bagnacavallo numerose autovetture e alcuni modelli rarissimi, oramai “fuori” dalle strade da diverse decine di anni, altri bizzarri, originali, unici ma tutti rigorosamente Fiat 500 o derivate (topolino, bianchina e fuori serie). Oltre alle Fiat 500 si potranno ammirare anche altri modelli di auto d’epoca che non mancheranno di aggregarsi all’apprezzato evento bagnacavallese.

Il programma della manifestazione prevede il ritrovo dei partecipanti nella centrale Piazza della Libertà, dove gli autoveicoli rimarranno “in mostra” dalle 8,30 alle 10. Da qui partirà per le vie del paese il corteo coloratissimo, festoso e “strombazzante” di tutte le 500 intervenute che sfileranno facendo soste al Calzaturificio Emanuela (zona Artigianale, direzione Ravenna) e poi nelle campagne circostanti nei pressi del Bar “Il Ponte” di Villaprati. Alle ore 12.30 accompagnatori e simpatizzanti chiuderanno il meeting a tavola al Ristorante “Bocon Divino”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento