rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Eventi

I volontari dello Ior scendono in piazza per la solidarietà: mercatini di Natale a Ravenna e Faenza

Quest’anno il ricavato verrà interamente utilizzato a favore del Progetto Arthe, portato avanti dall’equipe del professor Giovanni Paganelli

I volontari delle sedi di Ravenna e Faenza hanno ufficialmente aperto i battenti dei vari mercatini di Natale: un appuntamento oramai tradizionale per i cittadini della provincia, che si recano agli stand dell’Istituto per idee regalo che possano anche sostenere la ricerca scientifica e chi combatte la personale battaglia contro il cancro. Quest’anno il ricavato verrà interamente utilizzato a favore del Progetto Arthe, portato avanti dall’equipe del professor Giovanni Paganelli. Ex borsista Ior, autentico pioniere della lotta al carcinoma mammario, Paganelli ha collaborato per anni con il compianto prof. Umberto Veronesi, contribuendo in maniera decisiva alle varie scoperte in tema di tumore del seno verso terapie sempre più conservative: dalla quadrantectomia all’identificazione del Linfonodo Sentinella, fino alla tecnica Roll.

Il Progetto Arthe è un ulteriore passo avanti in questo percorso: un percorso che porta la medicina a mostrare un rispetto sempre maggiore verso l’integrità fisica e psichica delle nostre donne, le nostre figlie, le nostre madri. Se la tecnica sperimentale messa a punto dall’equipe del prof. Paganelli confermerà la sua efficacia, le pazienti colpite da tumore del seno non palpabile potrebbero guarire evitando l’intervento chirurgico: un intervento che, comunque, le priva di una parte importante del loro corpo, con notevoli ripercussioni soprattutto dal punto di vista emotivo.

Anche quest’anno, per la grande maratona di speranza e solidarietà verso il Natale, gli stand Ior saranno dislocati su tutto il territorio. I volontari Ior vi aspettano a Ravenna in piazzetta Serra, angolo piazza Kennedy, fino al 14 dicembre; mentre a Faenza saranno il 17 e 18 dicembre al Centro Commerciale Le Maioliche. Tuttavia, la presenza dei volontari Ior sarà come di consueto capillare su tutto il territorio della provincia. Ci saranno degli stand a Casola Valsenio, in via Matteotti 4, dal 10 al 23 dicembre; e a Russi, in piazza Farini, fino al 18 dicembre. Seguiranno i soliti orari, infine, i punti Ior di Ravenna, in via Salara 36, e Faenza, in via Tolosano 6/B. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari dello Ior scendono in piazza per la solidarietà: mercatini di Natale a Ravenna e Faenza

RavennaToday è in caricamento