La paradossale performance di Lino "Capra" Vaccina al Planetario

Mercoledì 21 dicembre 2016, alle ore 21.30 si terrà un concerto di musica sperimentale al Planetario di Ravenna.

Paradoxes è infatti una rassegna di concerti per planetario che presenta a ogni appuntamento un'inedita performance. Il movimento delle costellazioni e dei pianeti, pilotato in tempo reale da Marco Garoni, prende forma dalla musica dialogando con gli effetti visivi realizzati da Alessandro Panzavolta (Orthographe).

Lino "Capra" Vaccina

Per Paradoxes Lino "Capra" Vaccina presenterà un set imperdibile in duo con l'oboista Camillo Mozzoni, una fusione armonica di classica contemporanea, psichedelia e world music. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con Troglosound.

Lino “Capra” Vaccina si affaccia al panorama musicale italiano negli anni '70 quando, ancora giovanissimo, fonda assieme a Walter Majoli, uno dei più interessanti gruppi di etno-pop presenti sulla scena, gli Aktuala, realizzando con loro incisioni discografiche e concerti, partecipando alle maggiori manifestazioni nazionali ad ai festival pop dell'epoca.

Inizia successivamente una lunga ed intensa collaborazione con Franco Battiato in qualità di percussionista e coautore. Con lui tiene concerti e tournée in Italia e all'estero, partecipando a dischi, videoclip, trasmissioni televisive e radiofoniche.

Nel 1975, con Battiato, Juru Camisasca, Mino Di Martino e altri dà vita al gruppo Telaio Magnetico, tenendo una manciata di concerti rimasti nella storia dell'avanguardia del periodo e documentati con un disco live pubblicato nel 1995 per la Musicando.

Contemporaneamente a queste esperienze ricerca e sviluppa un proprio linguaggio sonoro; come compositore realizza nel 1978 l'album "Antico Adagio", proponendolo in numerosi concerti e trasmissioni radiotelevisive.

Collabora negli anni anche a incisioni discografiche di diversi artisti: Juri Camisasca, Alice, Giorgio Gaber.

Come percussionista suona dal 1979 al 1985 nell'orchestra del Teatro alla Scala sotto la direzione, tra gli altri, di Abbado, Osawa, Pretre.

Negli anni '90 pubblica due album, "L'Attesa" (1992, Lynx records) e "In cammino tra sette cieli” (Musicando, 1994 ).

Nel 2014 l'etichetta Die Schachtel ristampa l'album "Antico Adagio", arricchito con 45 minuti di inediti tratti dalle session dell'epoca. Nel 2015 pubblica il nuovo lavoro "Arcaico Armonico" (Dark Companion).

Ingresso 5€ (studenti 3€)

PLANETARIO DI RAVENNA
Viale Santi Baldini, 4/A - Ravenna

Prenotazione consigliata
info: info@orthographe.it; lorenzo@prestorecords.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri

I più visti

  • Costine, cotechino, porchetta e ragù alla Sagra de pörc

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 al 18 novembre 2019
    • parco Pertini
  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento