I mosaici di Sandra Pizzuti in mostra

Da sabato 6 a domenica 14 luglio viene ospitata alla scuola S.I.S.A.M. di Marina Romea (via delle Acacie 11/13) la mostra di mosaici di Sandra Pizzuti L’albero, un simbolo  universale  della  vita.

La ricerca artistica di Sandra Pizzuti si snoda tra le tecniche dell’incisione, della pittura, dell’affresco e del mosaico, con un approccio sempre intenso e personale verso i temi dell’intimità della concretezza. Con un attenzione oltremodo sensibile agli intrecci degli elementi, da cui nascono le serie di alberi, indagati nell’estensione materica e luminosa attraverso il mosaico. Dice l’artista:.. “Il mosaico è un connubio tra colore, espressione, sensazioni ed emozioni; e la materia che genera sensazioni tattili, testimonianza di una ricca storia tangibile e concreta, nonostante la rigidità in sé della tessera musiva, ho scoperto le immense proprietà espressive e creative; due dimensioni che al tempo della mia formazione non ho saputo scegliere e che mi hanno indirizzata verso una Scuola di Decorazione”. Il percorso espositivo comprende 11 mosaici, realizzati dal 2017 ad oggi, una serie di affreschi e incisioni testimonianza di una ricca attività del periodo giovanile. Il filo conduttore è la figura dell’albero, archetipo e simbolo universale dell’esistenza umana. All’inaugurazione sarà presente il Vicesindaco del Comune di Ravenna Eugenio Fusignani e le autorità locali.

La mostra è a cura del prof. Valentino Montanari, in collaborazione con la Proloco di Marina Romea e con il patrocinio del Comune di Ravenna.

ORARI: dal 7 al 14 luglio 2019 tutte le sere dalle ore 20-23, dal lunedì al venerdì 8.30-13.30.

Inaugurazione sabato 6 luglio alle 19.00.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • In mostra i "Sogni nel cassetto" di Laura Pagliai

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Bottega Matteotti
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento