Un dialogo sul cambiamento con le opere di "Trasformazione"

La Galleria Faro Arte di Marina di Ravenna presenta Trasformazione, la mostra collettiva con opere di Sofia Cruz Rocha, Oscar Cueto, Manuela Picallo Gil, Vale Palmi e Laura Rambelli, a cura di Oscarito Sanchez e di Maria Chiara Wang. La mostra rimane e sposta dal 28 giugno al 21 luglio.

Il tema proposto parte da una visione ontologica di tipo dinamico. Il Divenire, ovvero lo scorrere senza fine (Panta Rhei) inteso come mutamento perpetuo, assoluto e sostanziale, è il principio eracliteo alla base dei lavori dei cinque artisti italiani e messicani.

L’esposizione si configura come un dialogo sul cambiamento. Da un lato viene trattata la trasformazione della Forma per eccellenza - ovvero il passaggio dalla Vita alla Morte - con il proposito di superare le inquietudini e le paure comunemente collegate al mondo dei defunti e ai concetti di Fine e di Nulla; dall’altro viene sviluppata un’indagine sull’evoluzione personale e sull’immaginario collettivo.

Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla. Con questo aforisma il filosofo cinese Lao Tze ha annullato il concetto di ‘fine definitivo’ legato alla morte, concependo quest’ultima come passaggio fondamentale e inevitabile per la trasformazione successiva, come uno stadio intermedio, come un ponte per il rinnovamento. In quest’ottica, Vale Palmi e Laura Rambelli intendono indurre nello spettatore, con la propria arte, un cambiamento di prospettiva su un tema solitamente approcciato con diffidenza e timore.

Sofia Cruz, Oscar Cueto e Manuela Picallo Gil, invece, estendono il concetto di trasformazione ad ambiti differenti che riguardano la cultura contemporanea. Vengono approfonditi, così, i temi relativi al binomio oscurità e luce, all’identità personale e collettiva, e ai ruoli sessuali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Artigianato, design e proposte originali al "Vialetto degli Artisti"

    • Gratis
    • dal 27 June al 6 September 2020
    • Vialetto degli Artisti, Milano Marittima
  • “Cervia Improvvisata”, i dipinti di Luca Mandorlini

    • dal 26 July al 31 August 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia
  • "Di tutto un po’", la fantasiosa personale di Angela Zini

    • Gratis
    • dal 7 July al 30 August 2020
    • Bottega Matteotti

I più visti

  • Sere d'estate in centro fra Mosaico di Notte e visite guidate in musica

    • dal 1 July al 31 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Ferragosto al cinema: riapre il multisala ravennate

    • 15 August 2020
    • Cinema City
  • Artigianato, design e proposte originali al "Vialetto degli Artisti"

    • Gratis
    • dal 27 June al 6 September 2020
    • Vialetto degli Artisti, Milano Marittima
  • Musica, spettacoli e visioni in rosa: da “Sonus Salis” all'alba in Salina

    • Gratis
    • dal 5 al 9 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento