Musica per la Luna in piazza San Francesco

Una serata dedicata alla musica e all’astronomia, nel cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna, è quella che viene proposta venerdì 19 luglio, alle 21.15 in piazza San Francesco nell’ambito della rassegna “Sotto le stelle di Galla Placidia”.

Grazie ad Arar (Associazione ravennate astrofili Rheyta) e al Planetario e con l’aiuto dell’Orchestra dei Giovani di Franco Emaldi, si parla del nostro satellite e della musica che l’uomo ha sempre dedicato ad esso. La serata è presentata da Catia Gori. In caso di maltempo si tiene al teatro Rasi.

Sono passati 50 anni da quando l'uomo ha posato piede sulla superficie della Luna. Era l'alba del 21 luglio 1969 in Italia. Negli Stati Uniti erano le 20:17 del 20 luglio. Molti hanno vissuto quella notte indimenticabile. Altri non erano ancora nati. La volontà è quella di ripercorrere un'avventura straordinaria, l'avventura dell'intelletto umano, della sua audacia e della sua ambiziosa intraprendenza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Torna il festival "Liberi tutti": la musica emergente canta per Patrick Zaki

    • Gratis
    • dal 24 al 25 aprile 2021
    • online
  • Musica indipendente per la Festa della Liberazione: i 14 videoclip scelti dal Mei

    • 25 aprile 2021
    • online

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento