menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Natale di Bizzuno nel segno della partecipazione e della solidarietà

Oltre al presepe e all'albero di Natale, online si tiene il Mercatino Bizzunello che propone tanti oggetti di artigianato e design con un tocco di solidarietà

Il Natale di Bizzuno è all’insegna della partecipazione e del volontariato. Nonostante le restrizioni a causa dell’emergenza sanitaria in corso la frazione lughese e l’associazione Bizzuno Insieme hanno infatti messo in campo diverse iniziative online per valorizzare il territorio e realizzare un Natale sereno anche in questi tempi così difficili.

Dopo l’accensione del grande albero di Natale alto 22 metri e l’inaugurazione del nuovo presepe illuminato all’aperto, avvenute l’8 dicembre, proseguono i progetti dedicati a solidarietà e cultura. Fino al 6 gennaio è online su www.bizzunoinsieme.it il Mercatino Bizzunello che propone tanti oggetti di artigianato e design per impreziosire le proprie festività con un tocco di solidarietà. In un periodo difficile come quello attuale, cittadini e amici di Bizzuno hanno voluto unire creatività e spirito di iniziativa per un ambizioso progetto di solidarietà, espressione delle diverse anime e potenzialità della comunità. In questo mercato online sarà possibile acquistare diversi prodotti, come mascherine, custodie, decorazioni e cuscini, realizzati da volontari e volontarie di Bizzuno, sarte, ragazzi di Pane, Autismo e Cioccolata e dai nonni e nonne della casa di riposo Villa Rosa Ricci di Fusignano. Il ricavato sarà utilizzato per raccogliere fondi per progetti dedicati ai bambini da realizzare nel 2021. Per ulteriori informazioni e ordini contattare Simonetta al numero 338 9063755.

Inoltre, è online, sempre su www.bizzunoinsieme.it, il Parco dei Libri, uno spazio nato per promuovere scrittori e scrittrici locali. In questo spazio sarà infatti possibile conoscere gli scrittori del territorio, le loro storie e i loro mondi. Un luogo, seppur virtuale, saldamente radicato sul territorio, ma che al contempo è aperto all’accoglienza delle persone e delle storie che desiderano raccontarsi. Proprio come un albero in un parco: radicato alla sua terra, ma con i rami protesi verso il mondo, pronto a dare accoglienza a chi desidera trovare ristoro sotto i suoi rami e lì soffermarsi. Per informazioni e ordini contattare il numero 349 8440221.

L’attenzione alla cultura e l’unità tra le diverse realtà del territorio passano anche attraverso un’altra iniziativa, che coinvolge associazioni, attività economiche locali e personalità della cultura. Per restare vicini a tutti i cittadini di Bizzuno, nei prossimi giorni alle famiglie della frazione sarà regalato un calendario dell’associazione Insalute sulla resilienza, una cioccolata della Crai di Bizzuno e una poesia della scrittrice di Bizzuno Maria Elena Cembali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento