"Natale insieme" con la Brass Band del Dopolavoro ferroviario

  • Dove
    Teatro Masini
    Indirizzo non disponibile
    Faenza
  • Quando
    Dal 05/12/2018 al 05/12/2018
    15.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Ritorna il tradizionale appuntamento con “Natale insieme”, l’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale faentina a favore degli anziani della città, in particolare di quelli che vivono soli, con l’intento di far trascorrere loro in occasione delle festività natalizie alcune ore in compagnia e allegria.

La manifestazione, che si terrà anche quest’anno al Teatro Masini, è programmata mercoledì 5 dicembre con inizio alle ore 15.00.

Nella stupenda cornice del teatro la Brass Band del Dopolavoro ferroviario, diretta da Vincenzo Casamenti, eseguirà brani musicali di F.Francia, E.Cannio, A.Califano, A.Meneghetti, G.Verdi, G.Kramer, S.Alfonso Maria de Liguori e altri famosi compositori.
L’ingresso al concerto è gratuito. 
Al termine dello spettacolo l’Amministrazione comunale offrirà, inoltre, un brindisi a tutti i presenti nella sala del consiglio comunale di Palazzo Manfredi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • Gratis
    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento